Migliori marche di caffè del 2022: le più vendute del supermercato

Quali sono le migliori marche di caffè italiano del 2022? Quale Scegliere ha stilato la classifica dei prodotti più venduti e popolari del supermercato. Vediamo i risultati.

Marchi di qualità di caffè
Tazzina di caffè (Foto Pexels)

Il caffè è una delle bevande preferite in assoluto dagli italiani. Qualcosa a cui non saprebbero mai rinunciare, per questo in molti cercano la qualità. A questo proposito, QualeScegliere ha stilato la classifica dei migliori marchi di caffè italiani del 2022. Vediamo i risultati.

Migliore qualità di caffè italiano: varietà più vendute del 2022

QualeScegliere ha stilato la classifica dei migliori marchi di caffè italiani del 2022, confrontando diversi brand. La graduatoria, come specificato, non è in ordine di qualità, ma di popolarità.

Caffè migliore
Caffè espresso (Foto Pexels)

I migliori marchi di caffè sono considerati tali a seconda del rapporto conveniente qualità-prezzo e della popolarità degli stessi. Oggi giorno infatti tantissimi produttori italiani realizzano diversi tipi di caffè compatibili alla macchinetta o alla classica moka: in chicchi, in capsule o in cialde. Come scegliere la varietà migliore? Esistono alcuni parametri di cui tenere conto, come:

  • la tostatura dei chicchi;
  • varietà Arabica o Robusta;
  • origine e provenienza del caffè;
  • miglior rapporto qualità-prezzo.

Potrebbe interessarti anche: Caffè: i trucchi per lavare bene la moka e farlo perfetto

La tostatura

La tostatura, comunemente chiamata torrefazione, è il processo mediante il quale i chicchi di caffè, che in partenza sono verdi, vengono tostati e cotti a 200°. Con questo processo, i chicchi sprigionano tutte le loro qualità organolettiche e gli aromi tipici del caffè che altrimenti non si percepirebbero. Esistono tre tipi diversi di tostatura:

  • chiara
  • media
  • scura

Maggiore sarà la tostatura e più percepibile sarà il retrogusto amaro del caffè. La varietà migliore è quella che utilizza chicchi lentamente tostati. Mentre, spesso, i produttori per velocizzare il processo di vendita, raggiungono una tostatura più scura a temperature altissime rischiando di bruciare il chicco e alterandone il sapore.

Qualità Arabica o Robusta, quale scegliere

Esistono circa 40 varietà di caffè al mondo, tuttavia le più popolari sono Arabica e Robusta. L’Arabica è considerata la più pregiata e ha un sapore molto più morbido, tendente al cioccolato, zucchero e sentori fruttati. La Robusta invece ha un sentore più forte, amaro e tendente all’aspro, speziato.

Anche il contenuto di caffeina varia: 1,2/1,5% per l’Arabica e 2,2/2,7% per la Robusta. Quale scegliere quindi? Tutto dipende dal gusto e dalle preferenze del consumatore. Si può anche optare per delle miscele che mischiano entrambe le varietà in percentuali differenti.

Potrebbe interessarti anche: Migliori farine italiane 2022: marchi di qualità, senza pesticidi

Provenienza della materia prima

Fondamentale è conoscere sempre la provenienza del caffè che acquistiamo. In Italia ci sono circa 50 torrefazioni che si occupano di raffinare e confezionare la materia prima. I chicchi di caffè provengono infatti solitamente da Brasile o Colombia. Di seguito, si riportano le maggiori torrefazioni in Italia e le relative regioni di appartenenza:

  • Campania: Aloia, Borbone, Passalacqua, Kimbo, Lollo, Toraldo, Kosè, Moreno, Izzo, Karoma, Giusto, Fiore, Harom, Janeiro, Kenon, Quito, Bonelli, Gioia, Rionero, Motta, Sophia
  • Emilia Romagna: Molinari, ABCcaffè, Esse, Musetti, Kavè, Cagliari, Krifi, Segafredo Zanetti
  • Piemonte: Lavazza, Costadoro, Vergnano, Rossini, Bialetti, Splendid
  • Lombardia: Caffitaly, Agostani, Hardy, Juba, Poli, Lui
  • Veneto: Pellini, Vero, Carraro, Goppion, Vescovi
  • Marche : Saccaria, Ottavo, Janus, Pascucci
  • Sicilia: Moak, Barbera, Torrisi
  • Friuli-Venezia Giulia: Illy, Caffè Trieste, Hausbrandt
  • Calabria: Aiello, Guglielmo, Mauro
  • Lazio: Italia, Trombetta
  • Toscana: Corsini, Caffè Toscano
  • Trentino-Alto Adige: Gimoka, Karisma
  • Puglia: Quarta, Ninfole
  • Abruzzo: Universal
  • Basilicata: Grieco
  • Liguria: Covim
  • Umbria: Europa
  • Valle d’Aosta: Artari

La Campania è la regione in Italia con più torrefazioni in assoluto.

Migliori marche di caffè del 2022: la selezione

Di seguito, la classifica dei migliori marchi di caffè del 2022 secondo QualeScegliere:

  • Caffè Borbone Miscela Blu prezzo 0,10 €
  • Varietà Vergnano Arabica Caffè Vergnano Arabica prezzo 0,16 €
  • Caffè Borbone Miscela Nera prezzo 0,10 €
  • Caffè Borbone Miscela Dek prezzo 0,10 €
  • Nespresso Original Ispirazione Palermo Kazaar prezzo 44,00 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *