Le rose si possono coltivare insieme alle patate

Le rose si possono coltivare insieme alle patate grazie ad una tecnica davvero infallibile. Nessuno se lo aspettava. 

Rose
Rose (pixabay-reinbacher)

Le rose si possono coltivare insieme alle patate grazie ad una tecnica davvero infallibile che non immaginereste mai.

Questi fiori sono tra i più amati in tutto il mondo, ci sono moltissime varietà e ognuna ha la propria caratteristica e colore.

Ogni colore ha un significato diverso e molo profondo. Per poterle coltivare bene ci sono varie tecniche e una include le patate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Melatonina: cosa succede al corpo quando la si prende ogni sera

Coltivare le rose con le patate

Patate
Patate (pixabay-couleur)

Le rose si coltivano partendo dai semi che si acquistano oppure si possono ricavare dalle piante che già abbiamo in giardino.

I semi devono essere piantati a febbraio, ma prima di interrarli è consigliato di metterli in un vasetto di 10 cm di diametro in modo che la germinazione sia favorita. Dopo due mesi usciranno i primi germogli.

Il terreno deve essere abbastanza acido, drenato bene e concimato prima di poter piantare i semi delle rose. Il concime da usare è il letame o il compost casalingo da mescolare con la torba.

I fertilizzanti naturali si possono usare, ad esempio i fondi di caffè e le bucce di banana sminuzzate che si possono interrare in piccole quantità quando si prepara il terreno.

Per coprire i fiori dal freddo si può pensare poi di fare una pacciamatura composta da pezzetti di corteccia e da foglie essiccate.

Il terreno perfetto per piantare le rose dovrebbe avere un pH tra 5.5 e 7.0 anche se il numero migliore in assoluto sarebbe 6.5.

Le rose devono essere innaffiate subito dopo averle trapiantate, non vanno però bagnate le foglie o i fiori. Si deve bagnare solamente la base e l’acqua deve essere in grandi quantità in modo che il terreno sia umido.

Le rose in pieno sole non vanno mai innaffiate, il momento migliore è al mattino presto o la sera. Scopriamo ora come coltivare le rose con le patate.

Non tutti sono a conoscenza di questa tecnica di coltivazione delle rose. Per farle crescere infatti si possono usare le patate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Balsamo per capelli: alcuni ingredienti sono dannosi

In pratica si pianta la rosa nel tubero perché questo favorisce la formazione e la crescita delle radici e forniscono anche le sostanze nutritive che sono necessarie per farle sviluppare bene.

Rose
Rose (pixabay-suju-foto)

Si usa la talea che è un frammento di pianta tagliato e si sistema nel terreno o nell’acqua per rigenerare le parti mancanti, dando vita a un nuovo esemplare.

La procedura per piantare la rosa nella patate è il seguente: tagliare il gambo di 45 gradi e poi fare un buco sulla patata di circa 5 cm e posizionarci la rosa dentro.

Riempire poi un vaso con il terriccio e metterci la patata dentro e ricoprirla con la terra. Innaffiare poi il terreno quando diventa secco. Quando si cominciano a vedere le prime foglie è il momento di trapiantare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *