È allarme per le lattine di pomodoro, non se ne trovano

È allarme per le lattine di pomodoro, non se ne trovano in giro. È crisi di materie prime tra cui anche l’acciaio. 

Pomodoro lattina
Pomodoro (pixabay- mabelamber)

È allarme per le lattine di pomodoro, non se ne trovano in giro. Con l’arrivo della pandemia sono molti i settori che hanno sofferto.

In particolare anche quello dell’industria del pomodoro. Per via dei prezzi alti oggi i barattoli delle conserve sono introvabili. E se si trovano sono davvero costosi.

Il rischio è che la situazione possa peggiorare ancora di più. Tra un mese e mezzo cominceranno le campagne del pomodoro e se non si risolverà il problema sarà davvero difficile per tutti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Il bicarbonato dopo le abbuffate può essere rischioso

Allarme per le lattine di pomodoro

Lattine
Lattine (pixabay-publicdomainpictures)

Per colpa della pandemia le acciaierie nei mesi scorsi hanno dovuto abbattere la produzione delle lattine per il crollo di richiesta automobilistica. Tuttavia è invece balzata la domanda per gli alimenti conservati nei barattoli.

Ora quindi non si trovano più questi barattoli. A livello nazionale la richiesta è di circa 800 mila tonnellate di barattoli ma quelli prodotti sono 100 mila tonnellate.

L’abbattimento della produzione di acciaio dovuto alla crisi dell’automotive sta avendo conseguenze sulle conserve in latta.

In particolare l’Italia è tra i primi produttori al mondo di conserve di pomodoro. Pertanto è un problema davvero immenso.

Sono molte le preoccupazioni per la raccolta di pomodori che rischiano di rimanere abbandonati nei campi senza mai essere raccolti e portati nei supermercati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Omelette vegana: come prepararla velocemente con pochi ingredienti

Inoltre il caro-barattoli chiaramente colpirebbe tutte le conserve in commercio dalla frutta sciroppata ai fagioli e tanti altri.

Latta
Latta (pixabay-damina_konietzny)

La richiesta di acciaio da parte dei produttori di barattoli è molto alta ma manca la materia prima, ossia l’acciaio che è diventato ormai una merce davvero rara. Pertanto come riusciranno a sopperire alla domanda di latte sul mercato se manca l’acciaio?

Difficile capire come poter risolvere una situazione allarmante come questa. Si potrebbe pensare di cambiare il materiale da acciaio a qualcos’altro, ma i rischi sono molti.

Oppure acquistare l’acciaio da altre parti dove hanno più scorte. Anche i produttori di pomodori si troveranno in grande crisi non c’è dubbio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *