I trattamenti rassodanti per le braccia migliori quali sono?

I trattamenti rassodanti per le braccia migliori quali sono? L’estate è ormai alle porte e tutte vogliono sfoggiare le magliette. 

Regina Spagna
Regina Spagna (instagram @reginaletizia)

I trattamenti rassodanti per le braccia migliori quali sono per ottenere braccia toniche in vista dell’estate? Scopriamo insieme.

Ora che comincia a fare caldo, tutti vogliono sfoggiare magliette a maniche corte ma il guaio è che a volte le braccia appaiono poco toniche, specialmente dopo una certa età.

Tuttavia a questo c’è un rimedio, infatti basta prendere ad esempio le braccia toniche della Regina di Spagna Letizia Ortiz.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Mangiare i mirtilli tutti i giorni riduce il rischio di demenza: lo studio

I trattamenti rassodanti per le braccia toniche

Sharon Stone
Sharon Stone (instagram @sharonstone)

L’inestetismo ad ali di pipistrello è davvero molto fastidioso, molte donne anche oltre una cera età che praticano sport quotidianamente e massaggi, non riescono comunque a farlo scomparire.

Anche nella zona dell’interno coscia e la pancia questo accade. Ma sicuramente le braccia sono la zona più evidente d’estate.

Ma niente paura, un rimedio c’è, si tratta dei trattamenti tonificanti più innovativi di sempre. Il cedimento dei tessuti è dovuto alla lassità cutanea. Spesso dipende da cause metaboliche, ormonali e genetiche.

In pratica il metabolismo fibroblasti rallenta e quindi produce meno fibre di collagene ed elastina, quindi il ricambio cellulare è sempre in ritardo.

Anche la diminuzione di acido ialuronico peggiora la situazione, facendo perdere idratazione alla pelle. Questo per dire che la condizione che riguarda il cedimento della pelle è complessa e dipende da vari fattori.

Con l’attività fisica, uno stile di vita sano e un’alimentazione giusta si può migliorare ma certo questo non basta. Si può ricorrere alla medicina estetica, che in questi anni ha fatto molti passi in avanti.

Esiste un nuovo filler di acido ialuronico di Ibsa che è una form ibrida e che ha ottimi effetti sulla lassità lieve-moderata. Ha un azione di biostimolazione, ossia si diffonde nel derma e anche nel connettivo resistendo all’aggressione degli enzimi endogeni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Innaffiare le piante con il latte: concimante, fungicida ed insetticida naturale

Il braccio viene quindi stimolato biologicamente grazie alla produzione d’idratazione e rinforzo strutturale. Migliorano i tessuti e la lassità si stabilizza in sostanza. Sono dieci iniezioni per ogni aerea e si eseguono senza anestesia.

Jlo
Jennifer Lopez (instagram @JLO)

A fine trattamento viene applicato un patch che lenisce e idrata la pelle. Occorre fare due sedute, una a distanza di 30 giorni dall’altra.

In alternativa ci sono anche dei macchinari che hanno un’azione modellante e di biorivitalizzazione sulle braccia. Stimolano la rigenerazione cellulare agendo sugli inestetismi.

Il trattamento è indolore e già dalla prima seduta si possono vedere risultati concreti. Si tratta di microvibrazioni che attivano le miofibrille muscolari migliorando tono ed elasticità.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *