Come scegliere il porta asciugamani ideale per il proprio bagno

Come scegliere il porta asciugamani ideale per il proprio bagno? Ecco svelato il segreto per non sbagliare. 

Bagno
Bagno (pixabay-stellalunacypress)

Come scegliere il porta asciugamani ideale per il bagno. Ecco svelato il trucco per non sbagliare.

Esistono molti tipi di porta asciugamani, a piantana, a parte, ad asta singola o doppia e anche integrati al lavandino.

Ogni bagno ha le sue esigenze, sopratutto a livello di spazi. Ecco allora qualche consiglio su come scegliere il porta asciugamani migliore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Gli esperti di giardinaggio annaffiano al mattino presto, ecco perché

Scegliere il porta asciugamani migliore per il proprio bagno

Porta asciugamani
Porta asciugamani (pixabay)

Il porta asciugamani è indubbiamente un oggetto molto utile per il bagno e sceglierlo non è facile vista l’ampia scelta.

La scelta dipende da fattori soggettivi sicuramente, ma anche da esigenze di spazio. Per esempio chi desidera avere il pavimento sgombro e più spazio, potrebbe optare per un porta asciugamani al muro. È comodo, semplice e non occupa troppo spazio.

In commercio si trovano anche a buon prezzo e di ogni misura, colore e anche materiale.

Tuttavia l’unico svantaggio è quello di dover forare la parete e le piastrelle quindi. Il rischio è scheggiare una parte del rivestimento. Pertanto si potrebbe considerare la piantana invece.

È comunque una soluzione che permette di risparmiare spazio e poi con due braccia si avrà spazio per due asciugamani.

Anche in questo caso in commercio c’è ampia scelta a buon prezzo e di varie tipologie.

Oltre a considerare lo spazio del bagno, bisogna anche guardare all’estetica e scegliere il porta asciugamani che si sposa meglio con l’arredamento del bagno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Un bicchiere di questa bevanda e brucerete tutti i grassi

Il look totale deve essere omogeneo. Se il bagno è moderno, occorre un porta asciugamani altrettanto moderno, magari a parete in acciaio inox cromato.

Bagno port asciugamani
Bagno (pixabay-erikawittlieb)

Per un bagno più classico invece, si può optare per una piantana in ottone. Ma esistono così tanti modelli da avere davvero l’imbarazzo della scelta.

Ci sono alcuni porta asciugamani anche originali, in stile shabby chic, a forma di scala in legno per esempio o ad asta con un cuore in cima.

Insomma potete sbizzarrivi con la creatività scegliendo un porta asciugamani non solo pratico ma anche originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *