La crema per i capillari rotti, cosa sapere e come sceglierla

La crema per i capillari rotti, cosa sapere e come sceglierla. Quando avete chiazze rosse sul viso avete bisogno di una crema specifica.

Capillari rotti
Capillari rotti (instagram @giada.cannone)

La crema per i capillari rotti, cosa sapere e come sceglierla. Quando compaiono delle chiazze rosse sul viso, le cause possono essere diverse tra cui l’assunzione di farmaci o anche squilibri ormonali.

Anche se non si tratta di una patologia è comunque molto fastidioso e ci sono delle creme fatte apposta per risolvere il problema.

Di solito queste macchie compaiono sulle pelli fragili, secche, sensibili e anche chiare. Pertanto servono trattamenti mirati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Emergenza idrica, finanziamenti ed aiuti speciali per queste Regioni

Quali creme usare per curare i capillari rotti

Capillari rotti
Capillari rotti (instagram @Idottorscarpa)

I capillari rotti sul viso sono una condizione frequente che si può trattare facilmente con creme mirate.

Esistono creme specifiche per pelli sensibili e tendenti all’arrossamento che hanno bisogno di un’azione lenitiva e anche idratante.

Questa condizione è causata spesso da una cattiva termoregolazione e dilatazione dei capillari. Pertanto servono creme particolari per contrastare il rossore.

Per esempio la crema SVR Sensifine AR agisce su diversi livelli per combattere gli arrossamenti cutanei.

Il prodotto ha un’azione lenitiva e anche riequilibrante sulla pelle. Inoltre idrata in profondità.

I pigmenti verdi di cui è composta sono responsabili della neutralizzazione del rossore.

Le pelli sensibili però necessitano di una cura costante, pertanto le creme per capillari rotti andrebbero applicate in modo quotidiano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Come pulire a fondo la moka del caffè per ottenere un ottima bevanda

La crema si deve poi applicare effettuando un massaggio delicato in modo che la pelle assorba i pigmenti verdi. Questi prodotti sono indicati anche da mettere sotto l make-up.

Capillari rotti
Capillari rotti (instagram @grazianailsandbeauty)

Per evitare che compaiono questi inestetismi ci sono dei metodi. Intanto non bisogna esporre la pelle al freddo troppo eccessivo e al vento pungente.

Stessa cosa vale per il sole, non bisogna esporsi per periodi lunghi. Inoltre è consigliato bere tanta acqua per idratare bene la pelle favorendo anche l’azione della crema applicata.

Provate a fare questo e vedrete che la vostra pelle ne gioverà molto. Non avrete più problemi di inestetismi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.