Come la Regina Elisabetta è vissuta fino a 96 anni: le 10 abitudini

Non c’è dubbio che la vita della Regina Elisabetta sia stata longeva e sana e il suo segreto stava proprio in 10 abitudini quotidiane fondamentali.

rgina elisabetta morte
Regina Elisabetta (Facebook – Cartabianca)

GLI ARTIOCLI PIÙ LETTI DI OGGI:

La Regina Elisabetta II se n’è andata e ha lasciato un vuoto in tutto il Regno Unito e non solo. Ormai era questione di tempo ma i suoi 96 anni se li portava ancora bene e questo grazie alle sue sane abitudini. Copiarle non farà diventare dei reali, ma potrebbe migliorare la qualità della via e vivere più a lungo e più felicemente.

Non solo è vissuta a lungo, diventando il monarca più longeva della storia inglese, ma è stata anche straordinariamente in salute. Merito di questo sicuramente una buona genetica ha probabilmente giocato un ruolo importante. Tuttavia gran parte del merito va al suo stile di vita sano. La Regina Elisabetta, infatti, aveva alcune abitudini salutari notoriamente eccellenti. Scopriamo quindi come seguire il suo esempio.

Le 10 abitudini della Regina Elisabetta II

cani della regina
Regina e corgi (Facebook – Il mio migliore amico ha quattro zampe)

1. Fare colazione

La colazione per la Regina Elisabetta II era una priorità. Servita esattamente alle 8:30 in punto, consisteva in un pasto sano, ovvero tè e biscotti seguiti da una ciotola di cereali. Molti studi hanno dimostrato che una colazione sana è collegata ad una vita più lunga, poiché chi fa colazione ha un rischio minore di malattie cardiache e diabete.

2. Avere un animale domestico

Tutti conoscono il suo amore per i cani, in particolar modo per i suoi corgi. Le ricerche hanno dimostrato che possedere animali domestici può migliorare la salute e può abbassare la pressione sanguigna, ridurre lo stress, combattere la depressione e ridurre il rischio di obesità, cancro e diabete.

3. Equitazione

I cavalli sono stati una presenza fissa nella vita della Regina Elisabetta II fin dalla più tenera età, dato che era un’esperta di equitazione. Andare a cavallo non è solo divertente, è anche un ottimo esercizio fisico, che potrebbe aver contribuito alla sua famosa acutezza mentale. L’esercizio fisico regolare, difatti, aiuta a ridurre il declino cognitivo associato all’invecchiamento, secondo un importante studio sull’Alzheimer del 2022. Il tipo di esercizio non ha molta importanza, quindi basta semplicemente fare lo sport che si preferisce.

4. L’ora del tè

Tipica della tradizione inglese è il . La Regina iniziava la sua giornata con una tazza di tè Earl Grey, e come molti lo prendeva senza zucchero ma con l’aggiunta di un po’ di latte. Bere una tazza di tè al giorno favorisce la salute degli organi, previene le malattie croniche e aiuta a riparare le cellule del corpo.

5. Spuntini in piccole porzioni

I panini alla marmellata venivano serviti ogni giorno per il tè pomeridiano. Non è esattamente il piatto più salutare, ma è noto che la Regina ne andava matta. Gli esperti di nutrizione affermano che la chiave per uno stile di vita sano non è vietare tutti i piaceri, ma piuttosto concederseli in porzioni ragionevoli e per lei questo funzionava benissimo.

6. Ridere

Elisabetta II era nota per la sua intelligenza e il suo senso dell’umorismo e spesso veniva fotografata mentre rideva. Amici e conoscenti hanno raccontato molte storie sul suo piacere per le battute. Per esempio, quando un turista le disse che assomigliava molto alla Regina, lei rispose: “Beh, questo è rassicurante!“. L’umorismo è una potente medicina per il cervello e per il corpo perché migliora l’umore, riduce lo stress, migliora i legami sociali e, aumenta la longevità.

regina e senso dell'umorimo
Regina che ride (Facebook – Che tempo che fa)

7. Un rapporto affettuoso

Di certo il Principe Filippo e la Regina Elisabetta hanno avuto i loro alti e bassi come ogni coppia, ma sembravano essere estremamente vicini. Un’unione felice ha i propri benefici per la salute che vanno oltre il semplice amore. Vari studi hanno dimostrato che le coppie stabili hanno maggiori probabilità di mantenere un peso sano, di fare esercizio fisico, di andare in vacanza e di godere di una salute generale migliore.

8. Famiglia e amici stretti

Far parte di una famiglia di alto profilo e sempre al centro dell’attenzione può essere complicato. Ma nonostante le sfide quotidiane, è chiaro che la Regina Elisabetta aveva un gruppo di persone care molto affiatate che erano presenti quando ne aveva bisogno. Alcune ricerche hanno dimostrato che la solitudine e l’isolamento possono ridurre la durata della vita quanto il fumo di sigaretta, mentre avere una solida cerchia sociale aggiunge anni alla vita.

9. Godere della natura

Il giardinaggio e le passeggiate all’aria aperta erano due degli hobby preferiti della Regina. Veniva spesso fotografata mentre passeggiava tra i giardini. Non è solo l’esercizio fisico a migliorare la salute. Il semplice stare all’aria aperta, nella natura, abbassa gli ormoni dello stress, rallenta la frequenza cardiaca, riduce la pressione sanguigna e aumenta la sensazione di sicurezza e benessere. Inoltre, tenere le piante in casa, migliora la salute mentale.

10. Avere uno scopo

La Regina Elisabetta ha dedicato la sua vita a servire il popolo del Regno Unito e del Commonwealth e amava il suo lavoro. Era famosa per i suoi “walkabout”, ovvero i viaggi in cui entrava in contatto con persone di tutto il mondo. Queste passioni hanno probabilmente contribuito alla sua longevità. È stato dimostrato che le persone con una passione e uno scopo sono più ottimiste e più felici in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.