Harry e il suo libro, “La morte della regina Elisabetta lo ha rovinato”

Vicenda Harry libro, il nipote della defunta regina Elisabetta teme di fare una figuraccia per quello che ha scritto e che presto tutto il mondo conoscerà.

Harry affranto al funerale della regina Elisabetta
Harry affranto al funerale della regina Elisabetta (Foto Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Harry ha un altro libro in uscita nel breve periodo. Il secondogenito di re Carlo III e della compianta Lady Diana ha già pubblicato altre opere letterarie di stampo prettamente autobiografico in passato. E l’esposizione e la predisposizione a svelare diversi segreti della Royal Family sono aumentati da quando ha scelto, con la moglie Meghan Markle, di lasciare la vita di corte per diventare assieme a quest’ultima un facoltoso, privato cittadino.

Harry, nel libro la cui uscita dovrebbe avvenire a gennaio, pure stavolta non ha mancato di parlare in termini non proprio lusinghieri di quanto è avvenuto a Buckingham Palace in passato. Già in passato questa cosa era stata un motivo di attrito con la sua illustre famiglia. E di recente anche Meghan Markle si è lamentata della cosa.

In un podcast da lei condotta e dal titolo “Archetypes”, la 40enne ex attrice aveva svelato di come si sentisse osteggiata dalla Royal Family, mai apprezzata né sostenuta nei suoi importanti progetti filantropici. Lo stesso ha fatto Harry nel suo libro di futura uscita, il cui editore conta sulla scomparsa della regina Elisabetta per avere un boost di vendite.

Harry e il libro della discordia: “Vuole modificare quanto scritto”

Si tratta di un qualcosa di molto cinico, è vero, ma alcuni ragionano anche in questo modo. In segno di lutto comunque pare che il periodo originario di uscita sia stato rimandato. Ma pare che dietro ci siano state le insistenze proprio di Harry, e per un motivo ben preciso ed urgentissimo.

Infatti il 38enne duca del Sussex teme di andare incontro ad un danno di immagine, visti i toni riservati ai suoi parenti. Regina Elisabetta inclusa. Ma queste sue memorie erano state scritte quando la sovrana era ancora in vita. Con la scomparsa di quest’ultima invece alcuni passaggi appaiono alquanto indelicati.

Per cui sarebbe intenzione di Harry apportare delle modifiche, allo scopo di alleggerire i contenuti di questo libro, e per non apparire insensibile ed irrispettoso nei confronti della sua celebre nonna agli occhi del mondo. Però non si tratta certo di una operazione facile, viste le cifre coinvolte.

Il marito di Meghan Markle ha già ottenuto un sostanzioso anticipo, pari al 50% dei compensi totali. Si parla di ben 20 milioni di dollari dalla casa editrice, sui 40 totali. E Harry vorrebbe cambiare alcune parti della sua opera il più presto possibile, alleggerendole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.