La relazione tra Kate e re Carlo è ormai consolidata: il bacio in pubblico che svela tutto

È un rapporto speciale, fin troppo speciale, quello che lega Kate e re Carlo III. Emerge un dettaglio che la dice lunga su tutto questo.

Re Carlo III e la sua nuora prediletta
Re Carlo III e la sua nuora prediletta (Foto Instagram)

Kate e re Carlo III si apprezzano e si stimano a vicenda, e la cosa è risaputa. La Middleton è sempre stata rispettosa di quelli che sono gli illustrissimi parenti di suo marito William. Lei piace specialmente per questo aspetto, oltre che per la bellezza ed il sorriso, ed anche per la vicinanza che mostra sempre al pubblico con il quale si interfaccia.

C’era un rispetto in grado di portare al sorgere di un rapporto speciale con la regina Elisabetta. La sovrana considerava la bella Middleton alla stregua di una nipote o di una figlia vera e propria. Le due erano grandi amiche e cercavano di passare quanto più tempo insieme. A quando pare c’è qualcosa di speciale anche tra la stessa Kate e re Carlo III.

Ad affermarlo è la dottoressa Judi James, una esperta di linguaggio del corpo, che ha notato come tra Kate e re Carlo ci sia una sorta di relazione empatica assolutamente naturale. Entrambi capiscono al volo i segnali lanciati dall’altro, come ad esempio uno sguardo.

Kate e re Carlo III, il loro è un rapporto speciale

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Waleses? (@katemiddleton_uk)


La James ha anche portato all’attenzione un aspetto curioso: Carlo è molto incline a fare battute ed a quanto pare Kate sembra capirle e gradirle molto più rispetto alla regina consorte, Camilla. La Middleton ride sempre alle trovate umoristiche del re. La moglie di quest’ultimo invece fa questo in maniera decisamente minore.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Nuovo bonus di 3000 euro che potrebbe arrivare anche prima di Natale: tutte le novità da sapere

Ma anche Camilla ha dalla sua degli argomenti tali da porla in una posizione di preponderanza. La ex signora Parker Bowles conosce il monarca e titolare della corona dei Windsor da decenni e decenni. E ha costruito con lui un rapporto di complicità che invece Lady Diana non era stata capace di fare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Quali luci di Natale scegliere per risparmiare e non rinunciare all’atmosfera delle feste

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come addobbare l’albero di Natale nel 2022? 4 consigli di stile

La differenza la fa il carattere. Diana era più schiva e restia a fare fronte alle responsabilità che l’essere un membro della Royal Family comportava. Mentre Camilla è come fosse nata pronta. E Kate Middleton rappresenta una sorta di incrocio dei pregi sia dell’una che dell’altra. Forse anche per questo piace molto a re Carlo III.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.