William e Harry non sono gli unici figli di re Carlo: anche loro entrano a far parte della famiglia reale

In queste ore è arrivata una notizia che ha dell’incredibile: sembra che William ed Harry non siano gli unici figli di re Carlo III.

carlo e camilla
In foto re Carlo III e Camilla, la regina consorte (fonte foto Twitter @The Royal Family)

William ed Harry, rispettivamente il futuro re del Regno Unito ed il principe che ha rinunciato ai suoi privilegi per amore della moglie. Due fratelli, ma diversi nel profondo. William è sempre stato il più responsabile, come vuole anche il suo ruolo di fratello maggiore, ed Harry invece dall’animo più ribelle e spesso fotografato dai paparazzi in situazioni discutibili.

Entrambi figli di Carlo e Lady Diana, ma diversi come il sole e la luna, il giorno e la notte. Ultimamente i due sono in rotta, gli esperti della famiglia reale hanno scoperto dei litigi incredibili, anche durante i funerali della loro nonna, la regina Elisabetta. William e sua moglie Kate vivono a palazzo e partecipano agli impegni reali con Carlo e Camilla, mentre Harry e sua moglie Meghan hanno letteralmente messo un oceano tra loro e la famiglia reale, visto che vivono stabilmente in America.

Nonostante i vari dissapori, William ed Harry sono fratelli, sono cresciuti insieme ed insieme hanno pianto per la morte della loro mamma, Lady D., nell’ormai lontano 1997. Anche se i rancori e le differenze tra i due sono tangibili, sembra che gli scandali in casa Windsor non manchino mai. Infatti, secondo diverse indiscrezioni, sembra che re Carlo abbia altri due figli, un maschio ed una femmina. Scopriamo subito di chi si tratta.

William ed Harry non sono gli unici figli del re: sbucano dal nulla due nomi sconosciuti

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ????? ??????? (@aroyaltyfan)

Tutti ormai conosciamo la storia d’amore, finita in tragedia, tra Carlo e Diana, così come tutti sappiamo che l’attuale regina consorte, Camilla, è stata l’amante dell’attuale re per anni ed anni. La famiglia reale non voleva che Carlo sposasse Camilla perché lei era già sposata ed ormai non era più una fanciulla “pura”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ->La relazione tra Kate e re Carlo è ormai consolidata: il bacio in pubblico che svela tutto

Fu così che Carlo scelse Diana come sua moglie e futura regina, ma sappiamo bene che le cose, piano piano, degenerarono fino al divorzio dei due. Nel frattempo, Carlo non aveva mai smesso di amare Camilla ed è anche riuscito a sposarla e a farla accettare dalla famiglia, addirittura dalla regina. La storia tra i due dura da decenni, ma non tutti sanno che Camilla, prima di stare alla luce del sole con il re, era sposata ed aveva anche due figli: Tom e Laura.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Il principe Harry e James Hewitt: potrebbe essere lui suo padre? La dichiarazione scioccante

Chi sono Laura Lopes e Tom Parker-Bowles

Oggi, i figli di Camilla sono grandi: Laura ha 44 anni, si è sposata ed ha preso il cognome del marito; mentre Tom ne ha 47, un divorzio alle spalle ed ha subito la perdita della sua successiva compagna a causa di un tumore. Entrambi sono molto lontani dai protocolli reali, Tom infatti è uno chef mentre LauraSembra che Carlo voglia davvero bene ai figli della moglie tanto da considerarli un po’ come suoi figli. Pensa che Carlo fu scelto, nei lontani anni ’70, come padrino di Tom. Al battesimo ovviamente c’era anche il marito di Camilla e lei e Carlo erano amanti già da diversi anni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Re Carlo e Camilla non vivono più insieme sotto lo stesso tetto: parlano gli esperti della Famiglia Reale

Insomma, Carlo è sempre stato presente nella vita dei due figli di Camilla, tanto da aiutarli in diverse situazioni, anche molto difficili e complicate. Per dirne una, quando Tom cominciò a fare un uso smodato di droga, intorno alla fine degli anni ’90, Carlo intervenne e pare che riuscì anche a convincere il ragazzo a smettere.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Laura e Tom hanno messo su famiglia con i loro rispettivi partner e regalato dei nipotini a Camilla e anche a Carlo. Si dice che il re senta quei bambini come fossero suoi nipoti e che racconta loro storie e legge loro molti libri. Insomma, una vera famiglia “allargata” e di sicuro al passo coi tempi. Laura e Tom hanno sempre visto in Carlo un punto di riferimento e sono in ottimi rapporti, il re è il loro vero e proprio patrigno.

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.