Rischio fiasco per l’incoronazione di Re Carlo: notizie danno per certo un evento catastrofico

Ci sono dei fortissimi timori riguardo alla incoronazione di re Carlo III, che avverrà tra alcuni mesi. Qual è la grande paura avvertita in Inghilterra.

Il re Carlo III (Foto Canva - Inran.it 28122022)
Il re Carlo III (Foto Canva – Inran.it)

L’incoronazione di re Carlo III avrà luogo in primavera e si tratterà di una mera formalità, per quanto si tratterà di un qualcosa di altisonante. Le intenzioni espresse da parte di Buckingham Palace riferiscono della volontà di procedere con una cerimonia il più possibile sobria.

Ma per quanto contenuta, la incoronazione di re Carlo III smuoverà comunque tante persone tra membri dello staff della sicurezza e di altro tipo. Il Regno Unito e l’Inghilterra in particolare si fermeranno per vedere il momento in cui l’arcivescovo di Canterbury – il vescovo più importante della Chiesa anglicana – ungerà di olio sacro e poserà la corona sul capo del nuovo sovrano, nell’Abbazia di Westminster.

Per il prossimo 6 maggio il periodo di lutto sorto dopo la morte della regina Elisabetta sarà superato. È per questo motivo che l’incoronazione di re Carlo ed in generale di un nuovo monarca avviene sempre a distanza di diversi mesi dalla scomparsa del precedente regnante. Ma per questa speciale occasione sembrano esserci più timori che attesa.

Incoronazione di re Carlo, cosa è successo?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

Il tabloid britannico “Mail on Sunday” non esita a gettare benzina sul fuoco tirando in ballo Harry e Meghan Markle. L’opinione pubblica ed anche buona parte degli esponenti politici sia dei Laburisti che dei Conservatori si sono già detti contrari alla loro presenza.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: La dedica di Kate Middleton alla regina Elisabetta: le parole commoventi della nuora

Si temono delle contestazioni ai danni dei due, che potrebbero rovinare l’importante appuntamento che attende il padre di lui e la sua seconda moglie, Camilla Shand in Windsor. Proprio il “Mail on Sunday” riporta a chiare lettere i motivi per i quali Harry e Meghan Markle non dovrebbero presenziare alla cerimonia. E lo fanno riportando una intervista a Sir Iain Duncan Smith, alto esponente dei Conservatori.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Gli auguri di Capodanno di William e Kate: la FOTO fa il giro del mondo, occhio al dettaglio

“Tra libri, interviste e documentari, Harry e Meghan hanno dimostrato a chiare lettere di odiare la Royal Family. Allora ritengo che la loro presenza sarebbe inopportuna”. Sulla stessa linea di pensiero sono diversi alti rappresentanti sia dei Tories che dei Whigs, sottolineando come anche i sudditi non li desiderano.

POTREBBE PIACERTI ANCHE: Lady Diana e l’ultimo Natale con la sua famiglia: cosa successe davvero quel giorno del 1993

Il timore è addirittura che Harry e Meghan possano oscurare re Carlo e la regina consorte Diana, facendosi fischiare per tutto il tempo e togliendo il buonumore al popolo presente, ed anche gli applausi che la Royal Family punta a far ricevere a re Carlo III ed a sua moglie.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Resta da vedere quali saranno le scelte dei Windsor per tutelare le apparenze e per evitare ulteriori frizioni con i due ribelli Harry e Meghan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.