I cavalli della regina Elisabetta che fine hanno fatto? Re Carlo ha deciso così

A quanto pare sono molte le persone che si chiedano cosa abbia deciso Re Carlo in merito ai cavalli della regina Elisabetta: ecco la verità che tutti stavano aspettando di sentire.

famiglia reale scuderia
Regina Elisabetta alle scuderie (Facebook – TheRoyalFamily) -Inran.it

La famiglia reale d’Inghilterra è su tutti i giornali da sempre, infatti essendo una stirpe reale che è sopravvissuta a centinaia di anni di attività, rappresenta una delle dinastie più longeve di tutti i tempi. Inoltre la regina Elisabetta ha ottenuto un vero e proprio record avendo governato per più di 70 anni, divenendo così il simbolo della lunga dinastia inglese e entrando a far parte della storia della famiglia reale e del regno d’Inghilterra.

Purtroppo però l’8 settembre del 2022, la regina Elisabetta II è venuta a mancare, lasciando un grande vuoto nel cuore dei cittadini britannici, lasciando il posto a Re Carlo.

Regina Elisabetta e i suoi cavalli: Re Carlo ha già deciso

re carlo notizie
Regina Elisabetta in gioventù (Facebook – TheRoyalFamily) -Inran.it

Sono diversi gli scandali che hanno sempre girato intorno ai componenti della famiglia reale soprattutto nell’ultimo periodo, visto che gli occhi sono ormai tutti puntati sulle scelte e sulle motivazioni del nuovo re Carlo.

LEGGI ANCHE: Nuove tradizioni per re Carlo: sconvolti i piani per le festività dopo la morte della regina Elisabetta

Una delle notizie che da poco sta girando in rete e sui giornali è proprio quella che vede protagoniste le scuderie Royal, le scuderie che fanno parte delle proprietà della famiglia reale, in cui sono anche custoditi e curati i cavalli personali della regina Elisabetta.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

In effetti la regina Elisabetta era da sempre un’amante degli animali, soprattutto dei cavalli, infatti era grande la cura e l’amore che la regina destinava ai suoi destrieri, al punto che era sempre in prima linea per vedere le competizioni e osservare l’andamento delle gare.

LEGGI ANCHE: Meghan Markle: sta scrivendo il suo libro | Un altro tiro mancino alla famiglia reale?

Anche se si pensava che questa fosse una tradizione destinata a rimanere, re Carlo aveva deciso di diminuire notevolmente il numero di cavalli da ospitare e crescere nelle scuderie, quasi come se fossero destinate a scomparire. Ultimamente però il re ha cambiato la sua visione in merito, decidendo di lasciare tutte le operazioni in merito alla moglie Camilla.

Nicolas De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.