Finocchio: si può mangiare a dieta? Ecco cosa dicono gli esperti in merito

Il Foeniculum vulgare, o finocchio, ha un bulbo chiaro e lunghi steli verdi. Può crescere quasi ovunque. Tutte le parti della pianta di finocchio, compresi il bulbo, il gambo, le foglie e i semi, sono commestibili.

Finocchi (Canva) Inran.it

In questo articolo illustriamo i benefici per la salute e il contenuto nutrizionale del finocchio. Il finocchio è povero di calorie ma ricco di sostanze nutritive legate a molti benefici per la salute. Il bulbo del finocchio è una fonte vegetale affidabile di potassio, sodio, fosforo e calcio. È anche ricco di acidi grassi essenziali e magnesio.

I semi, le foglie e i fiori di finocchio possono essere utilizzati in diversi modi. Le ricerche dimostrano che i semi di finocchio possono avere effetti antiossidanti, antinfiammatori, antifungini e antivirali. Una revisione sistematica del 2020 ha rilevato che la digestione di questi semi può anche stimolare la prolattina per aiutare le madri a produrre naturalmente il latte materno. I semi di finocchio possono essere ingeriti in piatti o come estratto.

Finocchio: fa bene alla dieta? Lo studio

Pezzettini di finocchio (Canva) Inran.it

Si possono anche mettere in infusione i semi, le foglie e i fiori di finocchio per preparare un tè. Il tè al finocchio può favorire la digestione e altri problemi gastrointestinali come bruciore di stomaco, gonfiore, perdita di appetito e coliche nei bambini. Il contenuto di vitamine e minerali del finocchio contribuisce alla costruzione e al mantenimento della struttura e della forza delle ossa nei seguenti modi:

LEGGI ANCHE: Colonscopia virtuale, un’alternativa meno invasiva all’esame tradizionale

  • Fosfato e calcio: entrambi questi composti sono importanti per lo sviluppo e il mantenimento di ossa forti.
  • Ferro e zinco: sono fondamentali per la produzione e la maturazione del collagene.
  • Manganese: Questo minerale è necessario per la formazione della matrice ossea.
  • Vitamina K: alcuni studi associano un basso apporto di vitamina K a un rischio maggiore di fratture ossee.

Pressione sanguigna

Un apporto insufficiente di potassio può aumentare il rischio di sviluppare la pressione alta. Inoltre, è dimostrato che il potassio, il calcio e il magnesio riducono naturalmente la pressione sanguigna. Tutti questi elementi sono presenti nel finocchio.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK
I nitrati presenti nel finocchio e in altri alimenti hanno proprietà vasodilatatorie e vasoprotettive. Per questo motivo, possono contribuire ad abbassare la pressione sanguigna e a proteggere il cuore. Uno studio del 2018 ha rilevato che i livelli di pressione sanguigna erano più bassi dopo l’assunzione di integratori di nitrati.

Salute del cuore

Il finocchio contiene quantità significative di fibre. Le fibre riducono il rischio di malattie cardiache in quanto aiutano a ridurre sia il colesterolo totale nel siero sia il colesterolo delle lipoproteine a bassa densità (LDL) nel sangue. Per saperne di più sul colesterolo, consultare la sezione “Colesterolo”. La vitamina B-6 e i folati impediscono l’accumulo di un composto chiamato omocisteina convertendolo in un altro composto, la metionina. L’accumulo di quantità eccessive di omocisteina può danneggiare i vasi sanguigni e causare problemi cardiaci.

Cancro

Il selenio è un minerale presente nel finocchio, assente in molti altri tipi di frutta e verdura. Contribuisce alla funzione degli enzimi epatici e aiuta a disintossicare alcuni composti cancerogeni presenti nell’organismo. Il selenio può anche prevenire l’infiammazioneFonte attendibile e ridurre il tasso di crescita dei tumori. L’assunzione di fibre da frutta e verdura come il finocchio è associata a un minor rischio di cancro del colon-retto.

La vitamina C, la vitamina A e il betacarotene sono potenti antiossidanti che possono aiutare a proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi.

Immunità

Il selenio contenuto nel finocchio sembra stimolare la produzione di cellule T killer e modula il sistema immunitario in altri modi. Alcuni studi hanno dimostrato che l’assunzione di selenio con la dieta può migliorare la risposta immunitaria, soprattutto nei confronti degli agenti virali.

Metabolismo

Il finocchio è una fonte di vitamina B-6, che svolge un ruolo fondamentale nel metabolismo energetico, scomponendo i carboidrati e le proteine in glucosio e aminoacidi. L’organismo può facilmente utilizzare questi composti più piccoli a scopo energetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.