in ,

Anguria: i valori nutrizionali di questo gustoso alimento estivo!

Tutti i valori nutrizionali e i benefici dell’anguria o cocomero, un gustosissimo alimento estivo, particolarmente amato dai più piccoli!

Anguria
FOTO: @nina_p_v via Twenty20

Buonissima e super-consumata durante la stagione estiva, l’anguria è altresì un vero e proprio toccasana per il nostro organismo, considerati i suoi importanti contributi in termini di idratazione e di valori nutrizionali.

Diamo uno sguardo a questa tabella, per 100 grammi di anguria:

  • Valore energetico – Calorie 16 kcal / 65 kj
  • Da carboidrati 14,40 Kcal (90%)
  • Da grassi 0 Kcal (0%)
  • Da proteine 1,60 Kcal (10%)
  • Da alcool 0 Kcal (0%)

Si tratta dunque di un alimento ipocalorico. Sia sufficiente ricordare che per poter bruciare le calorie dell’anguria è sufficiente studiare, scrivere, leggere per soli 7 minuti, o magari dedicarsi alle pulizie domestiche per 5 minuti. Basta invece un solo minuto nello salire le scale con borsa della spesa per bruciare le calorie assunte con il cocomero o, se preferite, 2 minuti di camminata veloce o 1 minuto di ciclismo o di tennis!

I valori nutrizionali

Anguria valori nutrizionali
FOTO: @daphneemarie via Twenty20

Per quanto attiene la composizione chimica, 100g di anguria forniscono:

  • Acqua 95,30g
  • Zuccheri solubili 3,70g
  • Proteine 0,40g
  • Grassi (Lipidi) 0g
  • Colesterolo 0
  • Fibra insolubile 0,20g
  • Sodio 3mg
  • Potassio 280mg
  • Ferro 0,20mg
  • Calcio 7mg
  • Fosforo 2mg
  • Tiamina (Vit. B1) 0,02mg
  • Riboflavina (Vit. B2) 0,02mg
  • Niacina (Vit. B3 o PP) 0,10mg
  • Vitamina A retinolo eq. 37µg
  • Vitamina C 8mg

I benefici

Da quanto sopra abbiamo avuto modo di riassumere, dovrebbe essere piuttosto chiaro che uno dei grandi benefici dell’anguria sia l’elevatissimo contenuto di acqua!

Non è infatti un caso che il cocomero sia ritenuto uno degli alimenti più dissetanti disponibili in commercio, grazie al suo elevato contenuto di acqua che, come abbiamo visto, supera il 95% del prodotto alimentare.

In aggiunta a quanto sopra, l’anguria contiene una buona quantità di vitamina A, vitamina C e potassio. I semi di anguria, che spesso vengono scartati, hanno un alto potere lassativo, mentre la polpa ha un buon potere diuretico e depurativo.

Per quanto attiene il sapore dolce di questo frutto, così amato anche dai più giovani e dai bambini, il motivo non è solamente da ricercarsi negli zuccheri, che comunque sono presenti nell’anguria in limitata quantità, bensì soprattutto dalla presenza di particolari sostanze aromatiche.

Nonostante il ridotto contenuto di zuccheri, il consumo eccessivo di anguria è comunque controindicato nei pazienti diabetici.

Ricordiamo infine che non si tratta di un alimento facilmente digeribile. Soprattutto se viene consumato alla fine del pasto, infatti, l’elevato contenuto di acqua tende a rallentare la digestione diluendo i succhi gastrici.

Fonti/Bibliografia