Secondo un nuovo sondaggio, gli anziani si sentono sempre più soli

Gli anziani si sentono sempre più soli e privi di compagnia: ad affermarlo è un nuovo studio condotto negli Stati Uniti sugli over 50.

persona anziana alla finestra
credit: stock.adobe.com/didesign

Un anziano su quattro dice di sentirsi isolato da altre persone, e uno su tre afferma di non avere compagnie regolari. Condotto negli Stati Uniti, il sondaggio dimostra inoltre che le persone che hanno detto di avere una cattiva salute fisica o mentale, avevano anche più probabilità di riferire di sentirsi soli o privi di compagnia. Di contro, le persone che hanno affermato di aver mangiato una dieta sana, fatto esercizio fisico regolare e goduto di abbastanza sonno, erano quelle con minori probabilità di avvertire la solitudine.

Le nuove analisi arrivano dal sondaggio nazionale sull’invecchiamento condotto dall’Università del Michigan Institute for Healthcare Policy and Innovation e sponsorizzato da AARP e Michigan Medicine, centro medico accademico di U-M.

Più di un quarto degli intervistati ha detto che hanno avuto un contatto sociale solo una volta alla settimana, o meno, con i familiari con cui non vivono, o con amici e vicini di casa” afferma Erica Solway, Ph.D., co-direttrice del sondaggio e ricercatrice di scienze sociali. “Questi risultati indicano l’importanza di raggiungere proattivamente coloro che nella vostra comunità che possono essere a rischio di sentirsi isolati e disconnessi, specialmente quelli con o a rischio di problemi di salute”.

Il responsabile del sondaggio, Preeti Malani,, osserva invece che “man mano che invecchiamo, e la mobilità o l’udito diventa una barriera, questi dati del sondaggio mostrano l’importanza di mantenere e rafforzare i nostri legami con le altre persone“. Per questo motivo Malani suggerisce che gli assistenti, i coniugi e i partner, i figli adulti e gli altri soggetti coinvolti nella vita degli anziani svolgano un ruolo per incoraggiare e facilitare questi legami.

Il sondaggio ha poi esplorato ulteriori aspetti della connessione sociale e della salute e ha domandato informazioni su sentimenti di compagnia, di isolamento sociale e di contatto sociale tra le persone di età compresa tra i 50 e gli 80 anni.

È stato così riscontrato che vivere da soli era altamente associato al sentirsi isolati, con il 60% di coloro che vivevano senza compagnia che ha affermato di privo di contatti sociali frequenti e il 41% che si sentiva isolato. Ancora, il 36% delle donne ha detto che spesso o in parte del tempo soffriva di mancanza di compagnia, contro il 31% degli uomini.

Fonte

Many older adults feel lonely, especially those with health issues – University of Michigan Institute for Healthcare Policy and Innovation

Revisione scientifica a cura della Dr.ssa Roberta Gammella. Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. E’ registrata all’Ordine Medici-Chirurghi e Odontoiatri di Napoli e Provincia