Questo sito contribuisce alla audience di logo ilmessaggero

Ascaridi: tutto quello che c’è da sapere su questa infezione

Gli ascaridi sono un’infezione dell’intestino tenue causata da Ascaris lumbricoides (A. lumbricoides), che sono una specie di nematodi. Gli ascaridi sono un tipo di verme parassita.

Le infezioni

Le infezioni

Le infezioni causate da nematodi sono relativamente comuni. Gli ascaridi sono la più comune infezione da nematodi. Circa il 10 per cento del mondo in via di sviluppo è stato infettato da vermi intestinali, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Tuttavia, le infezioni con vermi parassiti non sono così comuni come si potrebbe pensare. Gli ascaridi sono più comuni in luoghi senza servizi igienico-sanitari moderni. E’ trasmesso attraverso il cibo non sicuro e l’acqua. L’infezione di solito non provoca sintomi, ma le infestazioni pesanti possono portare a problemi nei polmoni o nell’intestino.

Le uova e il contagio

È possibile essere infettati con ascaridi dopo aver ingerito accidentalmente le uova di A. lumbricoides nematodi. Le uova possono essere trovate nel suolo contaminato da feci umane o cibo crudo contaminato da un suolo che contiene le uova nematodi. I bambini spesso diventano infetti quando hanno messo le mani in bocca dopo aver giocato in terreni contaminati. Gli ascaridi possono anche essere trasmessi direttamente da persona a persona.

Dopo l’ingestione, la A. lumbricoides nematodi si riproducono all’interno del vostro intestino. Gli ascaridi passano attraverso diverse fasi: le larve poi si spostano attraverso il flusso sanguigno ai polmoni. Dopo la maturazione, i nematodi lasciano i polmoni e viaggiano alla gola. Anche se si tossisce si possono ingoiare i nematodi in gola. I vermi che vengono ingeriti si recheranno di nuovo al vostro intestino. Una volta che sono nel vostro intestino, i vermi si accoppiano e depongono più uova. Il ciclo continua. Alcune uova sono escretate attraverso le feci. Altre uova si schiudono e poi c’è il ritorno ai polmoni.

Fattori di rischio

Gli ascaridi si trovano in tutto il mondo, ma è più frequente nelle regioni tropicali e subtropicali, tra cui l’America Latina e l’Africa sub-sahariana. E’ anche più comune nelle zone dove l’igiene è scarsa. I fattori di rischio ambientali per gli ascaridi includono la mancanza di igiene moderna e infrastrutture igienico-sanitarie, uso di feci umane come fertilizzanti, vivono o visitano un clima caldo, l’esposizione ad un ambiente esterno dove potrebbe essere ingerito sporco. L’esposizione a nematodi può essere limitato evitando alimenti non sicuri e acqua. Mantenere il proprio ambiente circostante pulito aiuta.

Le precauzioni

Si dovrebbe fare in modo di prendere precauzioni se si sta visitando una zona remota. E’ importante

bollire o filtrare l’acqua, ispezionare le strutture di preparazione degli alimenti, evitare le zone comuni sporche per la balneazione. I bambini che hanno da 3 a 8 anni hanno più probabilità di essere infettati.

I sintomi

Non si potrebbero notare sintomi nelle prime fasi dell’infezione. Si possono notare più sintomi quando l’infestazione di nematodi cresce. Gli ascaridi nei polmoni possono causare tosse o conati di vomito, vomito, dispnea o fiato corto. Gli ascaridi nell’intestino possono causare nausea, vomito, feci irregolari, vermi visibili nelle feci, stomaco o dolori addominali, perdita di peso.

Alcune persone con una grande infezione possono avere altri sintomi, come la fatica e la febbre. Un’importante infestazione può causare un disagio estremo. Si può avere tutti o molti dei sintomi di cui sopra, se non si riceve un trattamento immediato.

I differenti casi

I differenti casi

La maggior parte dei casi di ascaridi sono lievi e non causano gravi problemi. Tuttavia, le infezioni pesanti possono portare a complicazioni. Le pericolose complicazioni si verificano quando i vermi si riuniscono in altre zone del corpo. Possono includere il blocco intestinale che si verifica quando una massa di vermi bloccano il vostro intestino causando forti dolori e vomito. Il blocco intestinale è considerato un’emergenza medica e richiede un trattamento immediato. Le infezioni che portano alla perdita di appetito e allo scarso assorbimento possono causare una crescita rallentata e una cattiva alimentazione. Questo mette i bambini a rischio di non ottenere abbastanza nutrienti, che possono influenzare la loro crescita.

I bambini hanno più probabilità di avere complicazioni gastrointestinali perché i loro intestini sono di piccole dimensioni ed hanno un maggior rischio di blocco intestinale. Le persone nelle prime fasi di questa condizione non possono avere alcun sintomo. Il medico può utilizzare campioni di sangue e di feci per diagnosticare questo disturbo. Anche i raggi X addominali possono essere usati per diagnosticare gli ascaridi. Se il medico diagnostica gli ascaridi, si possono raccomandare ulteriori test.

Trattamento

Gli ascaridi sono di solito trattati con farmaci antiparassitari. I farmaci più comunemente utilizzati per il trattamento includono:

  • albendazolo (Albenza)
  • ivermectina (Stromectol)
  • mebendazole

La chirurgia può essere utilizzata per controllare un’infezione su grande scala. I sintomi possono andare via prima ancora che tutti i vermi siano andati. Tuttavia, gli ascaridi possono causare complicazioni quando ci sono grandi infezioni. Si deve consultare il medico se si pensa di essere infettati con nematodi. Il modo migliore per evitare gli ascaridi è attraverso una buona igiene e cenando in luoghi rinomati. Lavarsi sempre le mani con acqua e sapone prima di mangiare o manipolare gli alimenti, e dopo aver usato il bagno. Insegnate ai vostri figli a fare lo stesso. Quando si viaggia, bere acqua in bottiglia ed evitare frutta e verdura cruda meno che non siate in grado di lavarla e sbucciarla.