Corso preparto, è davvero utile frequentarlo?

43

Secondo noi, frequentare un buon corso preparto è davvero importante per la donna in attesa del suo bambino. Ancor di più se si tratta della prima gravidanza! Si dimostrano un occasione per conoscere altre mamme, con le quali è sempre un bene scambiare qualche parola. Ovviamente non è questo l’unico motivo per cui i corsi preparto sono vivamente consigliati. Permettono di ottenere tante utili informazioni per affrontare nel migliore dei modi il momento del parto.

Grazie a una crescente attenzione verso quelli che sono i gusti delle mamme, ecco che questi corsi vengono formulati in modo diverso, pensati per coinvolgere e divertire, oltre che istruire. Ogni città mette a disposizione un numero variabile di corsi preparto, tutto quello che dovete fare se anche voi volete partecipare, è scegliere quello più adatto a voi. Molti di essi sono davvero flessibili, soprattutto in termini di orario.

Quali sono i vantaggi del corso preparto?

 

Il corso preparto offre molti vantaggi. Sono i recenti studi a dimostrare come questi incontri diminuiscono il rischio di dover ad esempio ricorrere al parto cesareo. Sembra anche che vi sia un uso meno intensivo da parte delle mamme che hanno seguito questi corsi, di analgesici farmacologici. Il corso preparto infatti educa la madre a seguire alcune strade molto utili che aiutano ad eliminare lo steess e di conseguenza le contrazioni muscolari.

Insegnano gli esercizi di rilassamento, offrono sostegno emotivo, fanno comprendere alla futura mamma come un po’ di sano movimento e delle sedute di massaggi aiutano ad affrontare in modo molto più sereno la gravidanza e di conseguenza il parto.

Non solo, il corso preparto è utile per diminuire il rischio della depressione port-partum e per imparare ad allattare il bambino nel modo giusto e a lungo.

Vengono insegnati anche tanti esercizi pratici e molto utili. Soprattutto nei corsi dedicati alle mamme che affrontano la prima gravidanza. Si, durante questi corsi le ostetriche vi spiegano quali sono gli esercizi più importanti per rendere elastico il pavimento pelvico e anche il perineo. Si perché sono due fasce muscolari che svolgono un ruolo fondamentale durante il travaglio e nel momento in cui la testa del piccolo deve passare.

Otterrete numerose informazioni su quella che deve essere l’alimentazione, scoprirete i migliori esercizi per tenere a bada l’ansia e ovviamente, vi verrà spiegato come prendervi cura del vostro bambino a 360°.

Da sole o in coppia?

Non tutti gli uomini sono uguali e, se da una parte alcuni futuri papà non vedono l’ora di lanciarsi in esperienze come quella di un corso preparto, altri storgono il naso e devono essere trascinati. Chiaramente non potete costringere il vostro partner a seguirvi e se proprio non ne vuole sapere, meglio andare da sole che con un muso lungo di fianco.

Quando invece il vostro partner desidera accompagnarvi in questa avventura, allora potete guardare ai corsi che prevedono appunto la partecipazione della coppia. Pensate che in alcune occasioni, propongono lezioni per soli uomini!

Corso preparto per chi ha già affrontato la prima gravidanza

Corso preparto per chi ha già affrontato la prima gravidanza

 

Il corso preparto vero e proprio è previsto per chi non ha mai partorito. Vengono insegnate tante cose utili che si tramutano poi in preziosa esperienza nel caso di una seconda o terza gravidanza. Ovviamente ci sono tanti corsi pensati ugualmente per chi diventa mamma una seconda volta, magari centrate più su attività come ad esempio lo yoga, gli esercizi in acqua, il trading autogeno.

Possono passare molti anni da una gravidanza all’altra. Alcune donne così sentono l’esigenza di aggiornarsi un po’ e rinfrescarsi la memoria. In questo caso esistono corsi specifici dedicati o semplicemente è possibile rivolgersi all’ostetrica per ottenere informazioni e suggerimenti.

Come trovare il corso giusto?

Potete informarvi presso l’ospedale dove intendete partorire, altrimenti recatevi al consultorio e sentite quali corsi stanno organizzando. Nessuno vi vieta di contattare anche le associazioni private. Inoltre, anche internet si rivela un ottimo mezzo di ricerca. Potete fare una ricerca su Google semplicemente inserendo: “corso preparto + nome della città”, oppure accedete direttamente al sito Movimento Allattamento Materno Italiano. Qui trovate una lista mantenuta aggiornata e sempre suddivisa per regione.

Quanto e quando iniziare a frequentarlo?

I corsi preparto iniziano più o meno a partire dal sesto mese di gravidanza. Gli appuntamenti sono settimanali e sono in tutto otto o dieci.