Duravir, integratore alimentare per trattare la disfunzione erettile

Che cos’è Duravir, un noto integratore alimentare che può fornire un pratico aiutino per poter trattare la disfunzione erettile.

Duravir

Duravir è un integratore alimentare sviluppato per poter trattare in maniera non farmacologica i problemi di disfunzione erettile. Il suo particolare composto a base di L-Citrullina può infatti sostenere la produzione di ossido nitrico, un importante agente vasodilatatore che è coinvolto nei meccanismi di controllo della pressione arteriosa e dell’erezione del pene.

Completano i principali ingredienti dell’integratore anche la vitamina E, la vitamina C, lo zinco, l’estratto vegetale di Eruca sativa.

A cosa serve

Come abbiamo anticipato, Duravir serve per poter incrementare il vigore sessuale maschile andando a migliorare l’erezione. L’ossido nitrico di cui abbiamo parlato, contenuto in Duravir, a livello penieno svolge infatti il ruolo di vasodilatatore, incrementano il turgore dei corpi cavernosi e concorrendo così a determinare l’erezione del pene.

Trattandosi di un integratore alimentare, rimane ferma l’evidenza che può aiutare la risoluzione di problemi di disfunzione erettile se questa non dipende da cause organiche e patologiche.

Cos’è la disfunzione erettile

Con questo termine si intende l’incapacità di avere o di mantenere un’erezione giudicata soddisfacente, anche laddove è presente un desiderio sessuale. Più comune tra gli over 40, può dipendere da:

  • condizioni fisiche come il diabete;
  • assunzione di specifici medicinali come i diuretici o i corticosteroidi;
  • problemi psicologici come la depressione e l’ansia;
  • altre cause come abuso di alcol e droghe.

Funziona?

Come abbiamo già avuto modo di rammentare nelle scorse righe, Duravir non è un farmaco, ma è un integratore alimentare che apporta alcuni nutrienti che potrebbero realmente avere un effetto benefico sulla funzionalità erettile, in presenza di qualche lieve disturbo.

Non si tratta dunque di un trattamento farmacologico, e non “cura” cause patologiche alla base della disfunzione erettile.

Dunque, trattandosi di un integratore alimentare a base vegetale, i risultati di questo prodotto possono variare anche sensibilmente da soggetto a soggetto. Si noti altresì che diversi studi hanno segnalato l’esistenza di un eventuale effetto placebo, cioè dell’autoconvincimento dell’utilizzatore sull’efficacia del prodotto.

Modalità d’uso

Stando a quanto suggerito dai fogli informativi del prodotto, è consigliabile assumere due compresse di Duravir al giorno, deglutendole con acqua, senza masticarle o spezzarle.

Cosa contiene

compresse di Duravir
credit: stock.adobe.com/Karanov images

Duravir contiene L-Citrullina e, come agenti di carica:

  • maltodestrina;
  • Vitamina C (Acido ascorbico);
  • Vitamina E (DL-α-tocoferil acetato; amido di mais, biossido di silicio);
  • Eruca (Eruca sativa Mill., herba; maltodestrina) estratto secco 1% in icariina.

Come emulsionanti cellulosa microcristallina, come antiagglomerante sali di magnesio degli acidi grassi e Zinco solfato monoidrato.

Avvertenze

Anche se si tratta di un integratore alimentare, è pur sempre opportuno ricordare di non assumere il prodotto oltre la dose giornaliera raccomandata. Il prodotto non è ovviamente da somministrarsi ai bambini, e non può essere inteso come sostitutivo di una dieta varia ed equilibrata.

Controindicazioni

Il prodotto contiene ingredienti vegetali e risulta generalmente privo di alcuna controindicazione. Dunque, stiamo parlando di un prodotto che generalmente è ben tollerato e che non ha reazioni avverse giudicate clinicamente rilevanti.

È comunque possibile, in seguito all’utilizzo del prodotto, che possano essere avvertite reazioni come disturbi addominali (nausea e dolori). Se presenti, tali effetti collaterali hanno comunque carattere transitorio e spariscono man mano che si regredisce con la terapia.

Infine, non possono essere escluse delle reazioni di ipersensibilità individuale (reazioni allergie) che nei confronti dei componenti vegetali di tale integratore.

Per saperne di più vi consigliamo naturalmente di parlarne con il vostro medico di riferimento, il quale vi orienterà nella scelta del giusto trattamento e potrà altresì comprendere se il vostro eventuale problema di disfunzione erettile sia o meno dovuto a qualche causa patologica che meriterebbe altro approfondimento.