Da un recente studio pubblicato sulla rivista ufficiale di Diabetologia (http://diabetologia-journal.org/) emergerebbe che seguire le stesse linee guida che fanno bene al cuore potrebbe anche ridurre significativamente il rischio di diabete di tipo 2; più nello specifico, lo studio ha rilevato che gli adulti che aderivano ad almeno quattro delle sette linee guida fondamentali definite dalla American Heart Association nel documento “Life’s Simple 7”, avevano l’80% in meno di probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2 in un periodo di 10 anni. “Per coloro che erano già diabetici o prediabetici quando hanno adottato questi cambiamenti dello stile di vita, non hanno avuto alcun cambiamento nel loro rischio di diabete” comunica l’autore principale dello studio, Dr. Joshua J. Joseph, assistente professore di endocrinologia, diabete e metabolismo presso l’Ohio State University Wexner Medical Center, il quale ha potuto in parte mostrare che ruolo importante e fondamentale ha la prevenzione nello sviluppo di alcune patologie come quelle cardiovascolari ed endocrinologiche. “Ecco perché è importante apportare queste modifiche prima che si sviluppino problemi di salute”.

Direttamente dall’American Heart Association, i 7 segreti per vivere bene e prevenire le malattie cardiovascolari così come il diabete:

  1. Mantenere la pressione sanguigna nei range di normalità

  2. Gestire il colesterolo

  3. Condurre una dieta sana, varia ed equilibrata

  4. Esercitarsi almeno 150 minuti a settimana

  5. Controllare il peso corporeo

  6. Gestire i livelli di glucosio

  7. Non fumare

Ora che è tutto nero su bianco, sta a voi!

Fonti

  • Life’s Simple 7. American Heart Association – Heart.org

  • Study: Guidelines Developed to Prevent Heart Disease Also Lower Risk of Diabetes – Newsroom.com

Revisione scientifica a cura della Dr.ssa Roberta Gammella. Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. E’ registrata all’Ordine Medici-Chirurghi e Odontoiatri di Napoli e Provincia