Questo sito contribuisce alla audience di logo ilmessaggero

Multifolico dha: integratore per la gravidanza

 Il Multifolico dha è un integratore alimentare per le donne incinte e in allattamento, contenenti vitamine, minerali e omega 3. Gli acidi grassi Omega 3 sono di aiuto e supporto oltre che di sviluppo del cervello e degli occhi.

L’integratore

Il multifolico Dha è un integratore alimentare multivitaminico e multiminerale formulato per la donna durante la gravidanza e l’allattamento: le vitamine ed i minerali consentono di soddisfare i fabbisogni nutrizionali in base ai nuovi livelli di assunzione raccomandati dagli esperti del settore. L’inserimento nella formulazione dello iodio in forma liposomiale assicura un’elevata biodisponibilità, un adeguato apporto del minerale. Si tratta di un necessario apporto, molto importante sotto vari aspetti.

Inoltre, l’elevato contenuto di DHA aiuta anche alle funzioni di luteina contribuisce al normale sviluppo delle funzioni cognitive, neurocomportamentali e visive del nascituro. La presenza di fermenti lattici probiotici contribuisce a riequilibrare e prevenire eventuali alterazioni della microflora intestinale. Gli integratori prenatali sono come le cinture di sicurezza – offrono qualche assicurazione, ma non ti danno una licenza per guidare incautamente.

 

L’uso

Le donne che stanno pianificando una gravidanza dovrebbero cominciare a prendere un multi-vitaminico con acido folico di almeno tre mesi prima di rimanere incinta. Tuttavia, dal momento che circa la metà di tutte le gravidanze sono non pianificate: è importante che tutte le donne in età fertile prendano un multi vitaminico con acido folico ogni giorno se prevedete di rimanere incinte o no. L’acido folico, folacina, o folato è una delle parti più importanti delle vitamine prenatali.

L’acido folico e Dha

L’acido folico è un membro della famiglia del complesso B: l’acido folico (o folato) contribuisce alla riduzione della stanchezza e alla normale funzione del sistema immunitario, la funzione psicologica normale, ed i processi di normale metabolismo dell’omocisteina, la sintesi degli amminoacidi, la divisione cellulare e formazione del sangue. Invece il DHA (acido docosaesaenoico) è un acido grasso. Questo acido funziona alimentando le cellule in queste e in altre parti del sistema nervoso, tenendole in funzione.

Legittimamente chiamato ‘Cervello alimentare’, la maggior parte degli acidi grassi omega-3 sia nel cervello (97%) che nella retina (93%) sono di DHA. DHA è un componente chiave nel cuore, ha proprietà anti-infiammatorie, aiuta nel trattamento della depressione, e aiuta a ridurre al minimo la reazione aggressiva allo stress. Naturalmente presente nel latte materno, i nostri corpi continuamente utilizzano e richiedono DHA. Tuttavia, i nostri corpi non producono sufficienti riserve di DHA. Si deve essere reintegrato attraverso prodotti alimentari, bevande o integratori.

L'acido folico e Dha

Spina Bifida e anencefalia

All’inizio della gravidanza, le cellule sono piatte e poi arrotolate insieme come un tubo. Il midollo spinale si chiude intorno al ventottesimo giorno, prima che molte donne sappiano che sono in stato di gravidanza. L’acido folico aiuta il midollo spinale vicino. Se il midollo spinale non si chiude per in tutta la sua lunghezza si avrà una spina bifida. E’ una malattia che può causare problemi, tra cui la paralisi delle parti sotto l’apertura della colonna vertebrale che colpisce la vescica, l’intestino, e le gambe.

Le quantità

La buona notizia è che i multi vitaminici o gli integratori come il Multifolico dha hanno di solito la quantità necessaria di acido folico, 400 microgrammi al giorno. L’acido folico è così importante che alcuni alimenti sono arricchiti con il 100% del valore giornaliero di acido folico. Si dovrebbe anche mangiare alimenti ricchi di folati tra cui verdure a foglia verde, succo d’arancia, e fagioli.

L’importanza del prodotto

Le vitamine prenatali sono propagandate per dare al vostro bambino il miglior inizio nella vita – e per una buona ragione. Una analisi di differenti studi suggerisce un legame tra l’assunzione di multi vitaminici con acido folico prima e durante il primo trimestre di gravidanza ed una riduzione dei difetti alla nascita strutturali, tra cui quelli che riguardano il tubo neurale, il palato e gli arti. L’integratore prenatale non garantisce un bambino sano, ma sono utili per il riempimento di piccole lacune nella vostra dieta. Ad esempio, le donne che saltano o lesinano sui prodotti animali beneficiano della vitamina B12, ferro, zinco, e la vitamina D negli integratori prenatale.

Altre ragioni per mangiare sano prima della gravidanza

Al di là di acido folico, una buona alimentazione prima e durante la gravidanza aiuta la mamma e il feto in via di sviluppo. Il ferro aggiunto è importante in quanto la mamma e il feto producono nuove cellule del sangue. Mangiare sano, con abbondanza di frutta e verdura, può aiutare la mamma a rimanere in buona salute durante la gravidanza e durante l’allattamento. Il diabete non controllato è una delle più grandi cause di difetti alla nascita: è bene quindi fare l’impossibile in modo da prevenire il diabete gestazionale e il controllo del diabete esistente. Si tratta di mosse molto importanti per lo sviluppo del feto. Bisogna fare in modo che il corpo del nascituro e la sua madre siano protetti.