Questo sito contribuisce alla audience di logo ilmessaggero

Neoxene Ovuli: delicato ma efficace per le disinfezioni vaginali

Il Neoxene è un farmaco a prescrizione medica non obbligatoria, che contiene fondamentalmente Clorexidina Digluconato e appartiene al gruppo degli antisettici e dei disinfettanti. Questo farmaco, in ovuli, è utilizzato solitamente per la disinfezione della vagina. La Clorexidina è una molecola complessa che è costituita da una struttura chimica bivalente e che è caratterizzata da gruppi lipofili e da residui cationici. I gruppi lipofili consentono alla struttura di interporsi a livello della membrana batterica, alterandone così la struttura, la funzione e favorendone il controllo.

Questa molecola, a basse concentrazioni, si muove come un normale detergente, quindi destruttura la membrana plasmatica e compromette le cellule, determinando la perdita della funzione enzimatica, come si trattasse di un antibiotico, alterando le specifiche citoplasmatiche e dando luogo a una funzione battericida efficace contro i batteri Gram positivi, negativi e su certi agenti micotici. Il fatto che questo farmaco sia applicato a livello topico e in basso grado di assorbimento, fanno sì che il trattamento con Neoxene ovuli sia una terapia sicura e dal ridotto rischio di effetti collaterali.

Impieghi della Clorexidina

La Clorexidina è impiegata in modo preventivo prima di alcuni interventi chirurgici, poiché è stato appurato che il lavaggio con la sostanza riduce il rischio di infezioni ospedaliere come quella da Clostridium difficile.

Nelle unità operative di rianimazione, la disinfezione con questo principio attivo sembra inoltre ridurre il rischio di polmonite in caso di pazienti con ventilazione forzata, migliorando la qualità della vita e ristringendo la convalescenza.

La disinfezione con la Clorexidina previene inoltre le infezioni in caso di interventi di artroplastica del ginocchio.

La Clorexidina, in particolare il suo formato in ovuli, è utilizzato soprattutto per la cura della candida. Un disturbo che colpisce circa il 75% delle donne una volta, almeno, nella vita. Questa patologia, causata dalla candida albicans, un fungo, attacca i soggetti in particolare quando hanno difese immunitarie compromesse, come per esempio in gravidanza, o in concomitanza con alcuni farmaci che alterano la normale flora batterica della vagina.

La Clorexidina in ovuli, come funziona

A livello vaginale, la Clorexidina è una sostanza utilissima. Essa, con la sua struttura chimica si interpone efficacemente nella membrana batterica alterandone la struttura. Pur comportandosi in modo delicato, come un normale detergente con basse concentrazioni, la Clorexidina ad alta concentrazione agisce come un antibiotico: alterando le sue caratteristiche citoplasmatiche eliminando progressivamente l’infezione batterica a partire dagli agenti patogeni.

Posologia

Neoxene ovuli per uso vaginale sono confezioni da 10 unità da 10 ml ognuna, di Clorexidina digluconato ad uso esterno, concentrata in una percentuale che va dall’1% al 5%. Gli eccipienti principali contenuti sono Propileparaidrossibenzoato e Etileparaidrossibenzoato.

Gli ovuli sono indicati per la disinfezione della mucosa vaginale, in genere la posologia è di 1-2 ovuli al giorno per un utilizzo di massimo una decina di giorni consecutivi. I protocolli dovrebbero essere limitati ad una breve durata, facendo attenzione inoltre a non esporre la zona trattata a raggi ultravioletti del sole o di lampade solari, visto che la Clorexidina ha una capacità fotosensibilizzante. In caso di sensibilità il farmaco va sospeso.

Il farmaco non è adatto ai bambini. Durante la gravidanza e l’allattamento non è sconsigliata l’assunzione di Neoxene, anche se si consiglia sempre di consultare il proprio ginecologo e di utilizzare farmaci solo se strettamente necessario.

Interazioni, controindicazioni ed effetti collaterali

Il farmaco non va utilizzato in concomitanza con antisettici o con detergenti.

Neoxene ovuli è controindicato a pazienti che sono ipersensibili al principio attivo oppure a uno dei suoi eccipienti.

In alcuni casi si è verificata una reazione allergica alla Clorexidina, in particolare nei soggetti sono comparse reazioni locali transitorie come rossore, bruciore e orticaria. In caso vi siano queste manifestazioni è consigliata la sospensione della terapia.

Neoxene ovuli è solo per usi vaginale e non va ingerito.

Non sono riscontrate alterazioni generate dal farmaco che incidano sulla capacità di guidare un veicolo.

Modo d’uso

L’ovulo va inserito con delicatezza nel cavo vaginale. Una volta inserito è opportuno restare in posizione orizzontale, per limitare la fuoriuscita del liquido in esso contenuto. A seguito della somministrazione è consigliato lavarsi le mani, perché il principio attivo irrita gli occhi. In caso questo avvenga è opportuno risciacquare bene gli occhi con molta acqua.