Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Biochimica

Tutti gli ultimi aggiornamenti e gli approfondimenti sulla biochimica e sulla biologia cellulare: novità, metodi e tecniche sul metabolismo, e non solo.

Metaplasia squamosa: cause, rischi e cure

Metaplasia squamosa
La metaplasia squamosa è una modificazione a carico di un epitelio per la quale lo stesso epitelio, che normalmente, fisiologicamente, è caratterizzato dall’essere composto di un unico strato, diventa composto da più di uno strato: diviene, in pratica, multi stratificato.

Gruppo carbonilico, le unioni chimiche che legano ossigeno e carbonio

Gruppo carbonilico
Un gruppo carbonilico detto anche carbonile in chimica organica, è un gruppo funzionale costituito da un solo atomo di carbonio ed uno di ossigeno ovvero C=O. Il C e O sono ibridati sp2, il C è legato ai due gruppi di ossigeno mediante tre legami σ che sono disposti su un piano a circa 120 ° l’uno dall’altro.

Acidi carbossilici: proprietà chimiche, fisiche e tipologie riscontrabili in natura

Acidi carbossilici
In chimica organica i composti che contengono legami a base di carbonio e idrogeno vengono definiti acidi carbossilici. Queste molecole possono essere di natura alifatica o aromatica, a seconda della catena che si viene a creare.

Acido cloridrico. Scopriamo quando e perché è utilizzato

Acido cloridrico
L'acido cloridrico è un acido presente in natura ma che viene utilizzato anche per scopi differenti tra loro, proprio per questo è possibile sintetizzarlo in laboratorio.

Niacina, a cosa serve questa vitamina nel metabolismo

Niacina
La Niacina, conosciuta anche come vitamina PP e vitamina B3, è il termine che viene usato per indicare l'acido nicotinico e la nicotinammide.

Alcheni: cosa sono e a cosa servono questi idrocarburi

Alcheni
Gli alcheni sono degli idrocarburi insaturi chiamati anche olefine. Lungo la catena essi presentano uno o più legami doppi fra carbonio e carbonio.

Cromosomi omologhi: patrimonio genetico che determina i caratteri somatici

Cellule diploidi e cromosomi omologhi
I cromosomi omologhi costituiscono una coppia genetica praticamente identica a livello morfologico, ma che in realtà possiedono al loro interno informazioni differenti l’uno dall’altro.

Punto isoelettrico, il valore di pH: cos’è e come si calcola

Punto isoelettrico
Il punto isoelettrico è costituito dal valore del pH di una molecola quando la carica elettrica è nulla, ovvero quando la proteina ha un valore stabile ed è uno ione dipolare.

Procarioti, gli esseri viventi più piccoli del mondo

Procarioti
I procariòti sono tra gli esseri viventi più piccoli e più semplici che esistano. Si tratta di organismi unicellulari, composti cioè, da una sola cellula.