Category «Gastroenterologia»

Da cosa può dipendere il sangue rosso vivo nelle feci?

Sangue rosso vivo nelle feci

Se notate sangue rosso vivo nelle feci, non sempre è il caso di preoccuparsi. Come ben noto, infatti, le ragioni alla base della proctorragia, cioè del sanguinamento rettale, sono piuttosto varie, e la maggior parte di queste non è affatto imputabile a qualcosa di grave. Se infatti le perdite di sangue sono solamente sporadiche, non si tratta in linea di massima di nulla di eccessivamente serio.

Preparazione gastroscopia: quello che bisogna sapere prima di fare l’esame

Preparazione gastroscopia

Per effettuare l’esame diagnostico della gastroscopia, è necessario rispettare alcuni divieti alimentari e clinici per la buona riuscita della visita. Prima dell’inizio vero e proprio dell’esame, il paziente viene sottoposto ad un particolare procedimento, seguito dall’introduzione dell’apparecchio apposito nel cavo orale o trans-nasale.

Gastroscopia: Preparazione, rischi e complicanze dell’esame

Gastroscopia

La gastroscopia è un esame che viene fatto per diagnosticare o escludere problematiche a carico del tratto digestivo superiore, quindi esofago, stomaco e duodeno. Proprio per questo si parla di esofago-gastroduodenoscopia (EGDs). Questo esame può essere tradizionale, quindi effettuato per via orale o essere trans-nasale.

Ulcera allo stomaco: cause, sintomi e complicanze

Ulcera allo stomaco

L’ulcera allo stomaco, spesso chiamata (erroneamente) anche peptica, è una ferita che interessa la mucosa interna dello stomaco, è più corretto perciò parlare di ulcera gastrica piuttosto che peptica. Questo tipo di ulcera infatti fa parte, insieme a quella duodenale ed esofagea, alla macrocategoria delle ulcere peptiche.

Emorroidi trombizzate: degenerazione dolorosa delle emorroidi

Emorroidi trombizzate

Le emorroidi trombizzate, sono una forma degenerativa della patologia, ed è caratterizzata da un forte dolore, che coinvolge ogni movimento. Quando si parla di emorroidi trombizzate, si vuole indicare la forma degenerativa delle emorroidi. Tale patologia si manifesta con forte dolore, che coinvolge ogni movimento, dallo stare seduti fino al semplice stare in piedi.