Category «Odontoiatria»

Dente devitalizzato? Come funziona, come si fa, rischi e quanto fa male

Dente devitalizzato

Un dente devitalizzato è il risultato di un’infezione a carico dell’interno del dente in questione. Esso, infettandosi, è diventato doloroso per il soggetto che si è dovuto sottoporre quindi alla devitalizzazione. Come funziona questo intervento, vi sono dei rischi e quanto dura la prognosi? Scopriamolo.

Detartrasi, scopriamo ogni quanto è necessario pulire i denti

Detartrasi

La detartrasi, meglio conosciuta come ablazione del tartaro o pulizia dei denti, si rende utile circa ogni sei mesi e permette di prevenire varie patologie. Infatti, il deposito di placca e di tartaro può essere differente in base al singolo soggetto. N

Articolazione temporo mandibolare, compiti e possibili disturbi

Articolazione temporo mandibolare

Tale articolazione viene definita doppia. Il motivo deriva dal fatto che in mezzo tra il condilo mandibolare e le fosse mandibolari si trova un disco che funge da divisore per l’articolazione. Tale disco permette di evidenziare il temporo meniscale e il mandibolo meniscale.

Parodontopatia, un’infiammazione delle gengive che provoca danni irreparabili

Parodontopatia

La parodontopatia è un’infiammazione del tessuto parodontale, che determina la perdita di attacco del dente verso l’alveolo, e che di conseguenza forma le tasche parodontali. Quando la patologia progredisce, la possibilità di recupero è assai rara e complessa, e tendenzialmente bisogna intervenire con la rigenerazione dell’osso. Parodontopatia: quadro clinico Quando si parla di quadro clinico …

Pericoronite: cause, sintomi e terapie

Pericoronite

La pericoronite, quindi, attacca i molari più esterni rispetto alle arcate dentali che spuntano, normalmente, verso la fine dell’adolescenza o, anche, all’inizio della età adulta.