La spesa di gennaio: quali alimenti scegliere

Le feste sono ufficialmente finite e ora dobbiamo fare i conti con i buoni propositi del nuovo anno, ecco dunque qualche suggerimento sugli alimenti da comprare in questo mese di gennaio quando andiamo a fare la spesa.

spesa gennaio alimenti
Spesa (Pixabay)

La Natura ci mette a disposizione tutto ciò che ci occorre per seguire uno stile di vita sano. Ecco perché bisognerebbe mangiare la frutta e la verdura che il ciclo naturale delle stagioni ha da offrirci.

Il mese di gennaio porta con sé tanti alimenti che si possono rivelare davvero preziosi per il nostro organismo. Vediamo dunque cosa è meglio comprare per una spesa ricca di vitamine e sostanze nutrienti. Proprio ciò di cui abbiamo bisogno per depurarci dalle festività appena passate.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Come fare in fretta la spesa: velocizzare gli acquisti nei negozi e on line

Gli alimenti da comprare a gennaio quando vai a fare la spesa

spesa gennaio alimenti
Frutta (Pixabay)

Partendo dagli ortaggi, i più popolari in questo periodo sono le crucifere, quindi, in parole povere, verze, cavoli, cavolfiori e cavoletti di Bruxelles. Queste possono essere cucinate in molti modi e portano con sé numerosi benefici. Inoltre possono aiutare  contro l’indebolimento osseo e l’aterosclerosi.

Altro ortaggio prezioso sono i finocchi. Essendo ricchi di acqua, essi stimolano la diuresi ed eliminano la ritenzione idrica. Fondamentali dunque per chi ha problemi all’apparato urinario. Sono inoltre in grado di favorire la digestione e sono ricchi di sostanze antinfiammatorie e antiossidanti. Da mangiare in molti modi, è possibile utilizzarli in accompagnamento alle insalate o ai contorni. Lo stesso vale per i ravanelli.

Nel nostro carrello possiamo inserire anche altri ortaggi, tra cui le cime di rapa, i cardi, la cicoria e i broccoli. Questi ultimi presentano grandi quantità di sali minerali e vitamine del gruppo K, B e C. Questa verdura è inoltre in grado di proteggere ossa e occhi. Tra i tuberi, invece, di questo periodo rientrano le patate, da consumare in mille modi diversi.

Veniamo infine alla frutta. La frutta secca è un alimento molto importante per la salute e molto ricco in questa stagione. Ricca di molte vitamine (la B e la E in particolare) e sali minerali (come ferro, fosforo, rame, magnesio, potassio e calcio), è la frutta ideale per alcune categorie di persone, come gli sportivi, i vegani e i vegetariani. Tipiche di questa stagione sono poi le arance, le clementine e i mandarini.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Spesa al supermercato, le strategie silenziose per farci spendere di più

Molto ricche di vitamina C, le arance sono preziosissime in questo periodo dell’anno per combattere gli stati influenzali e a ridurli. Anche perché i dolori muscolari e l’indebolimento potrebbero proprio essere dovuti alla carenza di questa vitamina. Potete comprare anche le pere, un frutto ricco di potassio e zuccheri. Inoltre le pere sono la frutta ideale per dimagrire e migliorare la qualità dei batteri intestinali, grazie a una grande quantità di fibre e antiossidanti. (Serena Ponso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.