Come pre-trattare la biancheria intima, il metodo fai da te

Come pre-trattare la biancheria intima, basta questo mix efficace per smacchiare al meglio tutti i capi di biancheria intima 

Sapone solido
Sapone solido (Pixabay)

Come lavare al meglio la biancheria intima? Oggi vi diamo qualche suggerimento ottimo perché la vostra biancheria sia sempre pulita al meglio. Vi basterà pre-trattare gli indumenti prima di passare al lavaggio propriamente detto.

Ti potrebbe interessare anche->9persone su10 non riescono a trovare l’errore nel test complicato della casa

Ecco come pretrattare la biancheria intima

Biancheria intima lavaggio
Lavatrice oblò aperto (Pixabay)

Parliamo, ancora una volta di bucato. All’apparenza non dovrebbe essere un argomento che ci crei troppi problemi eppure ci lascia sempre delle belle rogne da trattare. Oggi ci occupiamo dell’ennesimo problema che può giungere a noi: la biancheria intima non lavata in modo adeguato. Non andremo qui a soffermarci sulla necessità che la biancheria intima sia effettivamente ben pulita, lasciando la cosa al vostro intuito e al vostro buon senso, senza soffermarci troppo. Ammettiamo quindi l’importanza di un corretto lavaggio: spesso ci accorgiamo che la lavatrice non riesce a fare tutto il lavoro. Specie se non facciamo per la biancheria una lavatrice dedicata ma mischiamo tutto assieme ad altri vestiti (Errore davvero molto grave!), questo può essere particolarmente probabile.

Ti potrebbe interessare anche->I 4 livelli di pensiero che incidono sulle nostre scelte, il potere della mente

Per pretrattare il vestiario, possiamo immaginare un prodotto da fare in casa. Ci basterà qualche ingrediente che con buona probabilità abbiamo già in casa: una saponetta di marsiglia, un po’ di bicarbonato. Se vogliamo possiamo aggiungere anche un po’ di detersivo per piatti che è un ottimo tensio-attivo. Aggiungiamo tutto in una bacinella con abbastanza acqua e lasciamo riposare almeno per una notte intera.

L’ideale, a questo punto, sarebbe travasare il composto in uno spruzzino. Agitiamo prima dell’uso e diffondiamo il prodotto sulla superficie dell’indumento. Se ci rendiamo conto che in alcune zone c’è dello sporco accumulato o qualche macchia, concentriamo lì il prodotto e prima di sciacquare, concediamo qualche minuto. Sciacquiamo con acqua corrente il tutto e poi passiamo al lavaggio vero e proprio che noi vi consigliamo sempre di fare a mano, almeno per gli indumenti di questo tipo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *