Questo sito contribuisce alla audience di logo ilmessaggero

Duplicato della tessera sanitaria, come farlo e perché

La tessera sanitaria è un documento molto importante che viene rilasciato a tutti i cittadini per poter avere accesso alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale.

La tessera sanitaria è un documento molto importante che viene rilasciato a tutti i cittadini per poter avere accesso alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale.

Essa inoltre da qualche tempo ha una duplice funzione, infatti può essere utilizzata anche come codice fiscale.

È molto importante averla sempre con noi e non smarrirla, anche se tale evenienza può avvenire a causa di un furto ad esempio.

In caso di smarrimento si può richiedere un duplicato, ed ora vedremo insieme come fare.

Come è cambiata la tessera sanitaria nel tempo

Come è cambiata la tessera sanitaria nel tempo

Tra i vari documenti che possediamo c’è la tessera sanitaria, importantissima per tutti i cittadini perché come abbiamo citato sopra, consente di accedere alle prestazioni sanitarie sia in Italia che all’estero.

Esso è un documento sostitutivo, perché permette anche di portare con se il codice fiscale presente nella parte frontale della stessa. Questa è una tesserina di plastica che nel corso degli anni ha subito diverse variazioni estetiche.

All’inizio era una ingombrante tessera cartacea e successivamente un tesserino giallo, mentre attualmente è disponibile la nuova versione. Il suo aspetto estetico è quello di una semplice tessera che all’occorrenza può essere utilizzata anche come codice fiscale, che proprio per questo è destinato a scomparire.

Esattamente a cosa serve la tessera sanitaria, e perché è così importante averla sempre con noi?

Tale documento permette a tutti i cittadini di accedere facilmente alle prestazioni che vengono erogate da parte del Servizio Sanitario Nazionale. Le prestazioni disponibili sono ad esempio gli esami di laboratorio specialistici, oppure accedere a determinate cure termali convenzionati al Sistema Sanitario Nazionale.

Inoltre chi ha la tessera sanitaria può usufruire di sconti per l’acquisto di farmaci soggetti a prescrizione mediche.

Ricordati dunque di tenerla sempre con voi nel portafoglio e di mostrala la farmacista prima dell’emissione dello scontrino fiscale.

Quest0ultimo inoltre deve essere conservato tra la documentazione da presentare per la dichiarazione dei redditi.

Come duplicare la tessera sanitaria

Come duplicare la tessera sanitaria

Come abbiamo più volte ricordato, la tessera sanitaria deve essere tenuta sempre a portata di mano, insieme agli altri documenti. Però questa può essere soggetta a furti oppure a smarrimento nel caso in cui accidentalmente la lasciate incustodita.

Altre volte invece può accadere che sia l’incuria o l’esposizione a fonti di calore a danneggiare la tessera. In tal caso è necessario sostituirla, perché non è più idonea all’accesso dei dati ed ai contenuto che si trovano nella banda magnetica.

Se vi trovate in uno di questo casi dovete richiedere tempestivamente il duplicato della tessera sanitaria all’istituto competente.

In caso di smarrimento o furto basta semplicemente eseguire online la procedura, attraverso il nuovo sistema messo a disposizione del cittadino direttamente dall’Agenzia delle Entrate.

È importante ricordare che il duplicato può essere richiesto solo una volta nel corso di un anno.

Il sistema vi chiederà tutti i vostri dati personali compreso il codice fiscale per motivi di sicurezza.

Inoltre verranno richieste informazioni inerenti alla vostra dichiarazione dei redditi dell’anno precedente con riferimento agli ultimi modelli fiscali da voi precedentemente compilati.

Per motivi sempre di sicurezza dovrete comunicare la motivazione della richiesta del duplicato della tessera sanitaria.

Per la richiesta del duplicato di una nuova tessera sanitaria, è necessario specificare tutto dettagliatamente e motivare l’esigenza di avere una nuova tessera.

Potrete richiedere espressamente un duplicato della vostra tessera sanitaria nel caso in cui questa si sia deteriorata, perché i dati presenti non sono più leggibili, oppure perché vi è stata rubata la borsa o semplicemente perché l’avete smarrita.

Cosa contiene la tessera sanitaria

Nella tessera sanitaria sono presenti le seguenti indicazioni:

  1. Dati anagrafici del cittadino
  2. Codice fiscale
  3. Data di scadenza
  4. Importanti dati sanitari comunicatevi dal Sistema Regionale

Ogni volta che vi recate dal vostro medico di base oppure con i bambini dal pediatra, è importante averla con sé, così come è obbligatorio mentre state prenotando visite mediche o esami specialistiche.

Revisione scientifica a cura della Dr.ssa Roberta Gammella.
Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. E’ registrata all’Ordine Medici-Chirurghi e Odontoiatri di Napoli e Provincia