I fanghi Guam sono i fanghi più famosi in commercio e sono costituiti da alghe dell’oceano omonime. Queste sono utilissime contro l’antiestetica cellulite e rendono la pelle morbida ed elastica. Scopriamo tutti i tipi di fanghi Guam.

Che cosa sono?

I fanghi guam sono dei fanghi ad uso esterno per la cura della fastidiosa cellulite e per rendere la pelle morbida ed elastica. Questi hanno alla base delle alghe oceaniche che si chiamano per l’appunto “guam”. Guam è anche l’isola dell’arcipelago delle Marianne nell’oceano Pacifico nel cui crescono queste particolari alghe. Queste vengono utilizzate in particolare in campo cosmetico per le loro proprietà peculiari. Queste alghe vengono raccolte di solito nel mese di maggio, così che non si rovinino e vengono adagiate in aree ampie destinate all’essicazione e all’areazione.

Una volta essiccate esse conservano tutte le loro preziose proprietà. Le alghe guam contengono vitamine, metalli, grassi, protidi, glicidi, Sali minerali (iodio, fosforo, zolfo, cloro) e anche importanti micronutrienti, per esempio il beta-carotene e la vitamina C.

I fanghi guam si possono acquistare nelle erboristerie e nei negozi (anche online) specializzati in vendita di prodotti naturali per la bellezza, in erboristeria, nelle farmacie e parafarmacie, presso centri di bellezza. I fanghi guam sono privi di coloranti e di sostanze chimiche.

Perché si usano i fanghi guam

I fanghi guam si utilizzano per dare alla pelle una particolare elasticità, compattezza, morbidezza infatti essi levigano la cute rendendo i tessuti davvero più compatti. Di fatto quindi questi fanghi sono dei veri trucchi di bellezza per combattere gli sgraditi inestetismi della cellulite.

Come si usano i fanghi

La prima cosa da fare è mescolare bene il prodotto prima dell’uso. Per usare i fanghi guam poi di solito si consiglia di cospargere il prodotto uniformemente nella zona della pelle interessata, praticando un leggero massaggio. A questo punto per non sporcare, per comodità e per aumentare la temperatura, e quindi l’effetto, sulla zona si avvolge la parte del corpo con della pellicola trasparente da cucina. In alternativa in commercio vi sono dei pantaloni in plastica lavabili appositamente con questa funzione. I fanghi vanno fatti agire per 45 minuti, dopodiché si può risciacquare la pelle con cura con acqua tiepida.

In molti casi, per un’azione d’urto, si consiglia di applicare sulla pelle della zona interessata una crema apposita o un gel, per integrare l’azione dei fanghi guam, rinfrescare e tonificare la pelle. I fanghi devono essere applicati con una certa frequenza, a giorni alterni più o meno. L’operazione può essere poi ripetuta per 6 mesi circa. A seguito dell’applicazione dei fanghi guam può essere che la persona avverta un po’ di prurito e rossore nella zona interessata, è una cosa del tutto normale e che con il tempo diminuisce. I prodotti a base di alghe guam possono contenere anche altri tipi di sostanze naturali per intensificare l’azione drenante e snellente. Un esempio? I fitoestratti di edera, il fucus, l’ippocastano.

Controindicazioni

I fanghi guam sono da evitare se il soggetto soffre di fragilità capillare. In questo caso si possono utilizzare diluendone la concentrazione. Lo iodio contenuto potrebbe incidere sulla tiroide in alcuni casi. Per questo si consiglia di consultare il medico se ci si sottopone a trattamenti prolungati o se insorgono problematiche durante l’utilizzo. Non vi sono controindicazioni particolari per l’uso dei fanghi guam durante la gravidanza o durante l’allattamento, a è sempre meglio chiedere un parere.

Tipologie di fanghi guam

L’azienda Guam principale brand di vendita degli omonimi fanghi Guam propone diverse tipologie di prodotto in base alle diverse esigenze. Si va dal prodotto base tradizionale, naturale ed efficace, da usare contro gli inestetismi della cellulite e per le adiposità cutanee. I risultati sono visibili entro poco tempo: si vedrà il calo del girocoscia, la sodezza, l’elasticità della pelle, la riduzione dei micro noduli sin dalle prime applicazioni.

Questo prodotto contiene alghe guam, argilla, fitoestratti di edera, fucus, ippocastano, oli essenziali di origano, limone, tutti prodotti attivi contro gli inestetismi cutanei. Il prodotto non contiene parabeni, non contiene peg e né petrolatum. Il prodotto viene venduto in confezione da 1 kg, da 500 g, in confezione convenienza che comprende 2 vasi da 1 kg e 2 tubi di crema gel ai fanghi d’alga guam e doppia convenienza.

Altre tipologie di fanghi per esigenze specifiche

Per le pelli con esigenze specifiche Guam ha pensato dei prodotti con diverse formulazioni, con alla base sempre le alghe guam. Una sorta di trattamento su misura quindi.

  • Fanghi di alga guam formula a freddo: Alla base c’è la formula tradizionale, ma in più sulla pelle il soggetto ha una sensazione di freschezza, che permane nel tempo anche dopo il trattamento. L’utilizzo di questo prodotto è consigliato soprattutto durante la stagione estiva per apportare al corpo un pochino di refrigerio. Le gambe risultano essere meno sofferenti, meno gonfie e meno pensanti. Il prodotto si utilizza per un’azione rassodante e tonificante, contro gli inestetismi della cellulite e le adiposità. In più questo prodotto contiene mentolo.
  • Fanghi di alga guam per pelli sensibili: La formulazione in questo caso permette di ridurre al minimo il potenziale allergizzante dei loro componenti, quindi è perfetta per la pelle delicata, reattiva e soggetta a fragilità capillare. L’effetto di questi fanghi guam è ottimo contro la cellulite e per le adiposità dei glutei e delle cosce, la pelle è soda, elastica ed ha una incomparabile morbidezza. La composizione in questo caso contiene glicoxantine, glicosamminoglicani idrolizzati, succhi di empetrum nigrum (quindi erica a bacche). Tutti elementi per favorire il drenaggio, con proprietà antiossidanti e che favoriscono la microcircolazione.

  • Fanghi di alga guam drena plus: Questa formulazione serve per combattere i radicali liberi e le gambe pesanti, infatti favorisce il drenaggio dei liquidi che sono in eccedenza. Grazie alle alghe marine ha un potere antiossidante triplicato rispetto all’estratto tradizionale, grazie al processo di bio-liquefazione. Questa tipologia è ideale in presenza di una forte ritenzione idrica, con pesantezza e gonfiore. La formula riduce in modo efficace gli inestetismi cutanei e aiuta il drenaggio idrico in eccesso, combattendo i radicali liberi andando a migliorare il tono epidermico. Questi fanghi guam contengono alghe guam, argilla, verbena, calendula, sambuco, chiodi di garofano e gli oli essenziali sono di arancio amaro e finocchio.
  • Fanghi di alga dren: Per favorire il drenaggio dei liquidi e combattere il radicali liberi se il soggetto ha la pelle delicata. La formula unisce la capacità di Drena Plus con la formula per pelli sensibili, soggette a fragilità capillare. La formula è specifica contro il ristagno di liquidi e contiene sostanze, come i Sali marini e il thé verde, che integrano il contenuto minerale delle alghe guam e dell’argilla contro la cellulite. I fanghi contengono anche spirea, limone, pompelmo e finocchio.

  • Fanghi guam per pelli mature: La formula è studiata per la pelle ispessita e resistente delle persone di età avanzata o con una pelle particolarmente resistente ai trattamenti. La pelle risulta più elastica, compatta e tonica contro la cellula affetta dagli inestetismi della cellulite. Questa formula contiene, in aggiunta alla tradizionale, anche caffeina.
  • Fanghi guam per pancia e girovita: Questa formula è ideata per inestetismi cutanei sulla zona addominale, sulla pancia, sul girovita. Gli estratti di escina e di caffeina donano alla pelle sodezza ed elasticità.
  • Fanghi guam ad azione rapida formula a caldo: Questa composizione è un trattamento forte con un effetto veloce e caldo che fa rassodare la pelle e la tonifica. I fanghi di questa tipologia non sono adatti a pelli delicate e sensibili. L’effetto è una pelle rassodata, tonificata, in poco tempo.