Questo sito contribuisce alla audience di logo ilmessaggero

Fucicort: che cos’è, come funziona e a cosa serve

Fucicort è un farmaco che associa corticosteroidi e antibiotico. Esso a base di betametasone e acido fusidico è impiegato nel trattamento di dermatiti eczematose e problemi legati alla cute.

Fucicort

Fucicort è un farmaco che associa corticosteroidi e antibiotico. Esso a base di betametasone e acido fusidico è impiegato nel trattamento di dermatiti eczematose e problemi legati alla cute.

Che cos’è e a cosa serve

Fucicort è un medicinale utilizzato per trattare le dermatiti eczematose e patologie cutanee complicate da infezioni batteriche da germi, quando sensibili al principio attivo. Fucicort è una crema per uso cutaneo costituita da due principi attivi fondamentali. Ovvero, l’acido fusidico al 2% e betametasone valerato al 0,1%. L’acido fusidico è un antibiotico, e il betametasone valerato è un corticosteroide. Il primo ha la funzione di bloccare la crescita dei batteri, il secondo di ridurre gonfiore, prurito e arrossamento.

Gli eccipienti contenuti sono: clorocresolo, sodio fosfato monobasico, macrogol cetostearile etere, vaselina, alcool cetostearilico, paraffina, sodio idrossido, acqua purificata, all rac alfa tocoferolo. Fucicort è un farmaco venduto solamente con prescrizione medica.

Come funziona

Fucicort è un farmaco specifico che associa due importanti principi attivi, con proprietà terapeutiche complementari e utili per trattare lesioni infiammatorie della cute, quando sono complicate da sovrainfezioni batteriche.

L’acido fusidico è un antibiotico con ampio spettro, utile specialmente contro i batteri gram positivi. Nello specifico: propionibacterium acnes, staphylococcus aureus, corynebacteria. Ovvero germi che causano sovrainfezioni cutanee. Il betametasone valerato è un corticosteroide attivo a livello topico. Esso è in grado di controllare i processi cellulari che sono responsabili della secrezione delle citochine infiammatorie e, contemporaneamente, di ridurre il recruitment cellulare della flogosi.

Questi meccanismi permettono di ridurre l’entità flogistica della lesione e di inibire la proliferazione dei batteri. In tal modo si garantisce la pronta remissione dei sintomi, con un’eccellente tollerabilità.

A cosa serve

  • Trattamento dell’eczema severo: l’uso di questa crema garantisce il miglioramento netto dei sintomi che sono associati a questo disturbo, bloccando la riproduzione degli stafilococchi.
  • Trattamento della dermatite atopica: il prodotto fa regredire i sintomi dati di questa forma di dermatite in solamente 2 settimane, con una buona tolleranza e senza effetti collaterali rilevanti.
  • Trattamento topico post laser: a seguito di una terapia laser, la crema prevenendo infezioni, riduce anche l’iper-pigmentazione tipica di questi trattamenti, grazie ai corticosteroidi.

Posologia e modo d’uso

Fucicort è una crema ad uso topico da utilizzare direttamente sulla parte di cute lesa. Essa va applicata di solito 2-3 volte al giorno sia per i bambini che per gli adulti. La crema va stesa in maniera omogenea e nella giusta quantità sulla cute. Il trattamento va prolungato sino a quando i sintomi non sono terminati. Il farmaco è un corticosteroideo e come tutti i medicinali di questo tipo va usato con cautela e seguendo le indicazioni.

Per evitare effetti collaterali il paziente deve evitare il contatto della crema con occhi e mucose, evitando di estendere la crema oltre il necessario. L’utilizzo prolungato oltre i tempi necessari è sconsigliata: non bisogna in tutti i casi superare i 14 giorni di applicazione consecutivi. Dopo l’applicazione della crema si può coprire la pelle con bendaggio. Lavarsi sempre le mani prima e dopo l’utilizzo della crema.

Avvertenze

In gravidanza è sempre meglio evitare di assumere medicinali, anche se non sono stati fatti test specifici. Il betametasone tuttavia ha mostrato tossicità riproduttiva negli animali. Per questo esso va evitato, a meno che non si tratti di una situazione di emergenza che solo il medico può stabilire.

Durante l’allattamento il farmaco può essere utilizzato perché a uso topico e quindi di diffusione limitata nell’organismo. La raccomandazione in questo caso tuttavia è di non applicarlo sul seno. Il farmaco non influisce sulla capacità di guida e di utilizzare veicoli.

Interazioni

L’assunzione in contemporanea di medicinali inibitori del sistema citocromiale può determinare un aumento delle concentrazioni ematiche di corticosteroide assorbito, quindi è bene prestare attenzione.

Controindicazioni

L’utilizzo di Fucicort è sconsigliato ai soggetti ipersensibili al principio attivo e ai suoi eccipienti (acido fusidico, betametasone in primis). Coloro che hanno infezioni virali, micotiche o batteriche o affetti da acne rosacea e dermatiti periorali (eczema intorno alla bocca) dovrebbero evitarlo. L’utilizzo prolungato da parte di soggetti sensibili può determinare la comparsa di effetti collaterali come eritema, dermatite, atrofia cutanea, strie, ipertricosi, telangectasia. Coloro che hanno manifestazioni cutanee dovute a patologie come la tubercolosi non devono utilizzare il farmaco.

Effetti indesiderati

Comuni (1 persona su 100):

  • reazioni allergiche,
  • infiammazione localizzata,
  • peggioramento della lesione,
  • bruciore e irritazione,
  • prurito,
  • secchezza della pelle,

Raro (1 su 1000):

  • arrossamento cutaneo,
  • orticaria,
  • eruzione cutanea,
  • comparsa di vesciche.