Puzza di sudore, anche tu ne soffri? Allora evita questi tre alimenti

La puzza di sudore è un problema che affligge più persone di quante possiate immaginare: se si vuole porre rimedio il primo passo sarà evitare questi cibi.

puzza
Foto da Instagram @acchiappaffari

La sentiamo sui mezzi pubblici, a volte in ufficio o, molto spesso, mi palestra: stiamo parlando di lei, la puzza di sudore, un vero e proprio spauracchio della vita in società.

Chi ne soffre vive tutto ciò con grande imbarazzo ma anche chi vi viene a contatto non ha certo motivi per esser grato: insomma, il cattivo odore legato alla sudorazione è un mostro da sconfiggere, costi quel che costi. Ma come?

Noi consigliamo di partire dalla dieta poiché ciò che mangiamo influisce in molti modi sul nostro corpo, incluso un certo cattivo odore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Aggiungi questo ingrediente a ogni tuo piatto per dimagrire più facilmente

Tre cibi da evitare per limitare la puzza di sudore

cavolo
Foto da Pixabay

Il primo che ci viene in mente è senza dubbio l’aglio. Se si soffre di sudorazione eccessiva e alitosi senza dubbio questo alimento non aiuta.

Ciò nonostante sono altri i cibi di cui volgiamo parlare oggi, tre insospettabili complici della puzza di sudore che decisamente, se si soffre di questo problema, sarebbe meglio evitare.

Eccoli elencati per voi con relative spiegazioni:

Crocifere – Stiamo parlando di verdure come cavolfiori, cavoli, verze, broccoli, cime di rapa e via dicendo. Sebbene si tratti di prodotti molto gustosi e utili alla salute la contropartita rischia di esser un sudore dallo sgradevole odore di uova marce.

Alcol – Così come non ha effetti positivi sul nostro alito, il consumo eccessivo di alcol causa anche un cattivo odore corporeo. Tutta colpa del modo in cui il nostro corpo metabolizza questo alimento, espellendo poi le scorie dal corpo anche attraverso il sudore.

Carne rossa – Sono diversi gli studi che hanno dimostra to come all’eliminazione della carne dalla dieta corrisponda un odore meno sgradevole e pungente della sudorazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: I disturbi più frequenti dello stomaco

Siete pronti allora a queste tre rinunce per avere una vita sociale priva di imbarazzi? A voi l’ardua (ma lo è davvero?) sentenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *