Perdere 5 kg in 5 giorni: bastano 5 mosse vincenti

Perdere peso è questione di costanza ma, qualora ti occorresse un’operazione d’urto in vista di qualche evento importante, ecco 5 mosse vincenti per perdere 5 kg in meno di una settimana.

dimagrire
Foto da Pixabay

Prima della prova costume, di una cerimonia, di une vento importante chi non vorrebbe poter far scomparire come per magia i chili di troppo che si porta dietro da troppo tempo?

Purtroppo mai come in queste circostanze è il caso di ricordare che la bacchetta magica non esiste: dire addio ai chili di troppo è un percorso lento e difficile, per il quale ci vuole un esperto, sacrificio e forza di volontà.

Una piccola scappatoia però potrebbe esistere, una sorta di soluzione d’emergenza dall’esito drastico ma non longevo: stiamo parlando della possibilità di perdere 5 kg in 5 giorni. Cerchiamo di capire meglio.

5 trucchi per perdere 5kg in 5 giorni

bilancia
Foto da Pixabay

Assodato dunque che una seria e duratura perdita di peso è legata senza se e senza ma a una dieta sana, equilibrata e duratura, esploriamo insieme le cinque mosse che dovrebbero permetterci di perder peso velocemente, magari in vista di qualche appuntamento importante.

  • Riduci i carboidrati – 50 grammi netti al giorno sarebbero l’ideale, cosa che ti obbligherà a eliminare per 5 giorni tutta la frutta, i legumi, i cereali, i tuberi, i prodotti da cereali, zucchero e prodotti con zuccheri aggiunti.
  • Digiuno intermittente – E’ un ottima tipologia di dieta per smuovere il metabolismo. Sedici sono le ore di digiuno da rispettare quindi, solitamente, si salata la colazione. Naturalmente non bisogna esagerare: prova per un paio di giorni e se poi vorrai proseguire chiedi il supporto di un nutrizionista.
  • Allenamento Tabata ogni giorno – Si tratta di un così detto “interval training”, allenamento in cui si alternano in modo concitato momenti di esercizio e brevi recuperi. Mezz’ora al giorno con esercizi ad alta intensità sapranno fare miracoli.
  • Una buona dose di omega 3 – Salmone fresco o affumicato, sgombro, alici fresche sono tutte ottime fonti di questo nutriente che va a favorire il dimagrimento.
  • Bere molta acqua – Il minimo consigliato è di due litri al giorno. A tale scopo andranno benissimo anche tisane senza zucchero e infusi, meglio se bevuti non troppo caldi

Con queste mosse la bilancia dovrebbe scendere velocemente ma ricordate: per provarci assicuratevi di esser in perfetta salute e, subito dopo, rivolgetevi a un professionista che sappia aiutarvi per qualcosa di più sano e longevo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *