Sai come si chiama in realtà Barbie? Non crederai ai tuoi occhi

Barbie non si chiama in realtà Barbie. Può sembrare un gioco di parole ma le cose stanno proprio così: scopri il vero nome della bambola più amata di tutti i tempi.

barbie
Foto da Pixabay

Era il 9 marzo 1959 a New York quando, in occasione della Fiera Internazionale del Giocattolo, la bambola più famosa di tutti i tempi fece la sua primissima apparizione. Da allora non ci fu bambina sul pianeta che non ripetesse costantemente ai propri genitori: “mi compri la Barbie”.

La prima Barbie costava 3 dollari, era disponibile sia in versione bionda che mora, indossava un costume da bagno zebrato, occhiali da sole e tacchi alti.

Da allora ne ha fatta di strada, praticando oltre 150 diverse professioni, conoscendo oltre 50 amici animali (tra cui il cavallo purosangue baio Dancer, 21 cani, 6 gatti, un panda, uno scimpanzé, un pappagallo, un leone, una giraffa e una zebra) ed approdando in ben 140 paesi.

Tutti conoscono Barbie ma quanti sanno come si chiama realmente? Già perché, udite udite, il suo nome non è Barbie. Scopriamo insieme l’interessante storia del vero nome della bambola più famosa di tutti i tempi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 4 veleni che abbiamo dentro casa senza saperlo

Scopri il vero nome di Barbie

barbie e amiche
Foto da Pixabay

Il vero nome di Barbie è Barbara Millicent Robert.

A battezzarla così fu la sua stessa ideatrice, Ruth Handler, che la chiamò in tal modo in onore della figlia Barbara.

Ruth Handler aveva infatti ideato la celebre bambola da un’altra bambola, acquistata durante un viaggio fatto in Europa con i propri figli. In quell’occasione infatti comprò una delle prime bambole prodotta in versione adulta, la tedesca Bild Lilli. Tornata negli Stati Uniti, Ruth lavorò alla sua idea con un ingegnere e presentò il progetto alla Mattel che poi al produsse.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Sai perché si dice OK? Scopri da dove deriva il termine universale per eccellenza

Anche la dolce metà di Barbie, Ken, nato nel 10ì961, ha in realtà un nome ben più articolato. E’ Kenneth Carson,in onore del figlio di Ruth, Kenneth.

In fin dei conti come poteva mamma Ruth far scontento uno dei due figli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *