Come pesarsi nel modo giusto? Tutte le indicazioni da prendere in considerazione

Una delle tante abitudini che abbiamo è quella di controllare il nostro peso. Di certo tutti possediamo una bilancia in casa, ma come pesarsi nel modo giusto?

come pesarsi nel modo giusto
(foto pexels)

La bilancia è un oggetto sempre presente nelle nostre case, in quanto è il giusto oggetto che permette di vedere il nostro peso attuale. Tuttavia è inutile averla a portata di mano se non si sa come pesarsi nel modo giusto. Andiamo dunque a vedere tutte le indicazioni necessarie da considerare.

Il controllo del peso

Il peso è un fattore che va tenuto sotto controllo da tutti. Chi ha dei chili in più deve controllarlo un po’ più spesso, ma anche per chi non necessita di perderli un controllo ogni tanto non è una cattiva idea. Solitamente ci si pesa una volta a settimana, anche una volta ogni quindici giorni se non si ha un particolare bisogno.

bilancia
(foto pexels)

L’oggetto principale per stabilire un peso corretto è la bilancia. Tuttavia essa non è l’unica cosa di cui abbiamo bisogno per capire veramente quanto pesiamo. Ebbene si: non basta salire sulla bilancia e leggere il numero su di essa riportato per capire il proprio peso, bensì esistono una serie di indicazioni da seguire.

Potrebbe interessarti anche: Come perdere peso e mantenersi in forma con dei piccoli accorgimenti

Come pesarsi nel modo giusto

Vediamo quali sono queste indicazioni che consentono di capire quanto si pesa in maniera corretta. Sicuramente alcune non sono molto conosciute, ma senza dubbio ci saranno molto utili.

Calcolo dell’IMC

Prima di pesarsi è necessario calcolare indice di massa corporea. Ciò vuol dire che andremo a vedere quanto dovremo pesare in relazione alla nostra altezza. In questo modo scopriremo quale dovrebbe essere il nostro peso ideale e capiremo di conseguenza come comportarci per raggiungerlo.

Scelta della bilancia

Non tutte le bilance sono uguali: esistono quelle che indicano solo il peso, ma ce ne sono altre che riportano anche la frequenza cardiaca e l’indice di grasso corporeo. Ovviamente non c’è una bilancia giusta o sbagliata: si deve scegliere in base alle proprie esigenze. Se si vuole intraprendere un serio percorso dimagrante meglio optare per una più completa, altrimenti va benissimo anche quella con le funzioni base.

pesarsi in modo esatto
(foto pexels)

Uso di una sola bilancia

Una volta scelta la bilancia ideale bisogna pesarsi solo su di essa: dunque mai utilizzare due bilance differenti. Questo perché ogni bilancia è collaudata in un determinato modo, di conseguenza il risultato potrebbe essere diverso e potremmo andare in confusione.

Piano d’appoggio

Il piano d’appoggio è quel dettaglio che spesso viene sottovalutato, ma che è indispensabile quanto la scelta della bilancia. Quest’ultima deve essere posizionata su una superficie piana ed antiscivolo. Altra cosa importante: una volta trovata la posizione corretta essa si deve mai modificare.

appoggio bilancia
(foto pexels)

Modo di vestire

Anche il modo di vestire spesso non viene preso in considerazione, ma è essenziale per pesarsi nel modo giusto. In particolare bisogna indossare soltanto la biancheria intima, in quanto scarpe e vestiti farebbero risultare soltanto chili in più che in realtà non si possiedono.

Non mangiare in precedenza

Per capire il proprio peso, meglio salire sulla bilancia quando ancora non abbiamo mangiato nulla. Dunque la giusta indicazione è quella di pesarsi appena svegli, magari anche prima di bere il primo bicchiere d’acqua. La ragione è semplice: il cibo appena ingerito potrebbe compromettere il peso.

Stabilire un momento fisso

L’ultimo consiglio è quello di pesarsi in un determinato giorno della settimana. Anche il periodo tra due pesature deve essere lo stesso, in maniera tale da confrontare più facilmente i progressi che si andranno a fare. Se durante il weekend si mangia un po’ di più meglio pesarsi il sabato, in questo modo nei giorni a venire l’alimentazione verrà gestita meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *