Crema fai da te contro i dolori muscolari: come crearla in modo semplice e veloce

Crema fai da te contro i dolori muscolari con pochi ingredienti. Come crearla in modo semplice e veloce.

crema fai da te contro i dolori muscolari
(Foto Pexels)

Crema fai da te contro i dolori muscolari: come crearla in casa? Preparare questa crema miracolosa è molto semplice e bastano pochissimi ingredienti. Serviranno dei prodotti vegetali come arnica, soia e lavanda in grado di alleviare i sintomi di pesantezza muscolare e articolare. Vediamo come crearla in semplici mosse.

Crema fai da te contro i dolori muscolari: ingredienti e preparazione

Recentemente si è diffusa la moda del fai da te. Creare creme, unguenti e oggetti con le proprie mani è senz’altro soddisfacente, ma vogliamo parlare dei costi ridotti? Spesso l’industria della cosmetica gonfia i prezzi di prodotti che si avvalgono di sostanze base, non del tutto sane per la nostra pelle, economiche che gravano sui nostri portafogli. Con pochi ingredienti, al 100% naturali, invece potremmo creare la nostra crema miracolosa contro i fastidiosi dolori muscolari e articolari. Ecco gli ingredienti:

  • 80 grammi di olio di arnica in olio vinacciolo;
  • 12 grammi di cera di soia;
  • 35 gocce di olio essenziale di canfora;
  • 35 gocce di olio essenziale di lavanda.
lavanda
(Foto Pexels)

Potrebbe interessarti anche: Dolore osso sacro, da cosa è causato e come possiamo risolvere il problema

Preparazione della crema

In un pentolino, riscaldare la cera di soia e l’olio di arnica insieme. Non appena la cera sarà totalmente fusa, aggiungere le gocce di olio essenziale di canfora e di lavanda. Si possono aggiungere direttamente insieme, mescolando per 5 minuti finché il composto non sarà liscio e omogeneo.

Potrebbe interessarti anche: Arnica pomata: alleato naturale contro le infiammazioni

Questa crema, grazie alle proprietà lenitive e antinfiammatorie dell’arnica, permette di alleviare i dolori muscolari e non solo. Infatti è indicata anche per alleggerire i sintomi di pesantezza ai piedi e alle gambe, frequenti dopo una giornata lavorativa. Questa crema dona un senso generale di leggerezza agli arti inferiori ed è adatta soprattutto d’estate.

La conservazione del prodotto

Dopo aver preparato accuratamente il composto, trasferirlo in dei contenitori (preferibilmente di vetro). Attendere circa un paio di giorni prima dell’utilizzo in modo tale che si raffreddi. Se ben conservata, questa crema può durare per circa due anni. La cosa fondamentale è che stia in un ambiente fresco e asciutto. Il nostro prodotto sarà pronto per l’utilizzo ogni qualvolta che si manifesteranno fastidi a livello muscolare.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *