Succo di cocco, perché berlo? I benefici che apporta al corpo ed alla pelle

Succo di cocco, un alimento capace di apportare benefici non indifferenti al proprio organismo ma non solo: esso è in qualche modo responsabile anche della bellezza della nostra pelle. 

succo di cocco benefici
(foto pexels)

Se siete soliti bere il succo di cocco il consiglio è quello di non smettere mai: esso garantisce dei benefici sia al nostro corpo sia alla nostra pelle. Se vogliamo saperne di più basta leggere questo articolo, in cui andremo anche a vedere i modi in cui questo alimento può esse consumato.

Gusto, leggerezza e vantaggi

Il cocco è uno dei frutti estivi per eccellenza. Non a caso durante la stagione estiva, mentre si è in spiaggia può capitare di incontrare persone che ne vendono davvero tanto. Molti lo consumano non solo perché ha un buon sapore, ma anche perché mantiene leggeri, ideale dunque per un spuntino mattutino o pomeridiano.

cocco in spiaggia
(foto pexels)

Quello che principalmente si consuma è però il cocco vero e proprio, avete mai provato a bere il suo succo? Oltre ad avere anch’esso un buon sapore, è associato a numerosi benefici del nostro corpo, ed in poco tempo anche la nostra pelle ringrazierà. Se ancora non siete convinti, non vi resta che leggerli tutti.

Potrebbe interessarti anche: Olio di cocco alimentare? Sano o dannoso? Sanissimo e dimagrante!

Il succo di cocco ed i benefici al nostro corpo

Iniziamo a parlare dei benefici a cui il nostro corpo può andare incontro se beviamo il succo di cocco. Non a caso esso è consumato da diversi personaggi del mondo dello spettacolo.

Circolazione sanguigna

Grazie al succo di cocco la circolazione sanguigna migliora. Ciò avviene grazie al potassio in esso contenuto, responsabile anche del miglioramento del tono muscolare. Questo alimento dunque è un vero proprio toccasana per coloro che hanno problemi alla circolazione del sangue, molto frequenti sia negli uomini sia nelle donne.

frutto tropicale
(foto pexels)

Benefici allo stomaco

Se soffriamo di acidità di stomaco possiamo consumare tutti i giorni una piccola quantità di succo di cocco ed il problema si risolverà in tempi davvero brevi. Lo stesso discorso vale per il bruciore. Questi problemi possono presentarsi soprattutto alle donne in dolce attesa, ma non disperatevi, anche loro possono consumare il succo di cocco senza alcuna conseguenza.

Dieta e metabolismo

Il succo di cocco è consigliato anche per chi è a dieta: oltre ad essere poco calorico esso infatti aumenta il senso di sazietà: insomma è davvero un alleato perfetto. Inoltre questa bevanda estratta dall’omonimo frutto accelera il metabolismo, ecco perché anche il gonfiore addominale tenderà a scomparire.

succo estratto dal cocco
(foto pexels)

Sistema immunitario

L’ultimo beneficio che apporta dal nostro corpo, ma non il meno importante, riguarda il nostro sistema immunitario. Il succo di cocco contiene l’acido laurico, che ha il potere di proteggerci da eventuali infezioni batteriche. Il nostro corpo dunque sarà molto più al sicuro.

Il succo di cocco ed i benefici alla nostra pelle

Non solo un alimento super salutare, ma anche un potente alleato della bellezza. Il succo di cocco favorisce anche la luminosità della pelle. Innanzitutto ha proprietà idratanti, quindi se lo beviamo in maniera regolare la pelle apparirà molto più morbida. Ecco perché è davvero consigliato per le persone che hanno una pelle particolarmente secca.

frutto per l'estate
(foto pexels)

Come se non bastasse questo succo è adatto anche per la cura dei capelli. Anche in questo caso non possiamo non menzionare il potere dell’idratazione, in più esso previene la formazione della forfora. Il consiglio è quello di applicarlo sui nostri capelli nel momento in cui facciamo la maschera. Basta mischiare un po’ di succo con la maschera che applichiamo di consueto ed il gioco è fatto.

Potrebbe interessarti anche: Succo di mela, una bevanda buona e molto salutare

Come consumare il succo di cocco

Una volta che abbiamo capito il perché è importante bere tanto succo di cocco, vediamo come possiamo consumarlo. La prima alternativa che salta alla mente è sicuramente quello di berlo in maniera assoluta, mettendo una cannuccia all’interno del frutto. Ovviamente non esiste solo questa possibilità: il succo di cocco si può abbinare anche con altri alimenti.

bevanda al cocco
( foto pexels)

Possiamo ad esempio preparare un delizioso frullato dietetico, basta unire il succo di cocco con il succo di qualche altro frutto, ad esempio la mela o la fragola. Ovviamente la scelta varia in base ai propri gusti personali, una cosa però è certa: le alternative sono innumerevoli. Se si ha voglia invece di preparare qualcosa di più gustoso possiamo optare per una bevanda a base di cocco e caffè. Un’idea è quella di preparare la comunissima crema caffè ed aggiungerci del succo di cocco. Non ci resta che goderci la nostra bevanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *