Tartufini vegani salati: idee sfiziose per aperitivi e antipasti

Hai in programma un piccolo rinfresco o una cena importante e cerchi delle ricette vegetali? Ecco come preparare degli ottimi tartufini vegani salati.

tartufini vegani salati
(Foto Pxfuel)

Non solo dolci, al sapore di cioccolato e guarniti con cocco e frutta secca. I tartufini, infatti, possono essere rivisitati in qualità di sfiziosi finger food salati, realizzati esclusivamente con ingredienti vegetali. Scopriamo insieme le migliori proposte per realizzare dei tartufini vegani salati da leccarsi i baffi.

Tartufini vegani salati con tofu e olive

La prima proposta per realizzare dei tartufini vegani salati buoni e salutari è a base di tofu.

Olive nere alla calabrese
Olive nere alla calabrese (Screenshot da Instagram)

Gli ingredienti necessari sono:

  • 360 grammi di tofu;
  • 40 grammi di olive nere;
  • 3 cucchiai di olio EVO;
  • 35 grammi di farina di avena;
  • un pizzico di sale;
  • un pizzico di pepe.

Per preparare i tartufi dovremo lessare il tofu in acqua salata e frullarlo con olive, olio, sale e pepe, fino ad ottenere una consistenza liscia e omogenea.

Dopodiché, basterà dare la classica forma a sfera al composto, per poi guarnire i nostri tartufini come più ci piace.

Tra i rivestimenti più originali ci sono granella di frutta secca, rucola spezzettata e frutti rossi sminuzzati, per dare al piatto una nota di contrasto acida e irresistibile.

Potrebbe interessarti anche: Ricetta vegana del pesto alla genovese: la soluzione che accontenta tutti

Tartufi con ricotta veg e pistacchi

La seconda proposta per realizzare dei gustosissimi tartufi salati vegani prevede il ricorso alla ricotta di origine vegetale.

torta ricotta mele
ricotta (pixabay)

Possiamo comprarla già pronta, reperendola direttamente al supermercato, o prepararla da noi ricorrendo alla bevanda vegetale di soia.

Gli altri ingredienti di cui avremo bisogno sono:

  • 300 grammi di ricotta veg;
  • 30 grammi di amido di mais;
  • Erba cipollina q. b.;
  • 2 cucchiai di olio EVO;
  • Un pizzico di sale;
  • Spezie a piacere, come paprika e pepe;
  • Semi di sesamo q. b.;
  • Granella di pistacchi q. b.

Per preparare i nostri tartufi dovremo unire in una ciotola la ricotta ben strizzata, l’amido di mais, la granella di pistacchi, l’olio e le spezie.

Dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti, basterà modellare delle piccole palline, da rivestire con semi di sesamo tostati ed erba cipollina tritata.

Potrebbe interessarti anche: Ricotta vegana fatta in casa: ricetta con due soli ingredienti

Tartufini vegani salati con ceci e rosmarino

Infine, l’ultima ricetta consiste nella preparazione di tartufini vegani salati a base di ceci e rosmarino.

ceci
(Foto Pixabay)

Gli ingriedenti necessari sono:

  • 240 grammi di ceci già cotti;
  • 35 grammi di farina di avena;
  • 2 cucchiai di amido di mais;
  • 2 cucchiai di olio EVO;
  • Spezie a piacere, come pepe e paprika;
  • Rosmarino q. b.;
  • Sale q. b.

Prima di tutto dovremo scolare i ceci e frullarli all’interno di un tritatutto insieme agli aghetti di rosmarino.

Dopodiché, basterà unire al composto il resto degli ingredienti, insaporendo con sale e spezie e nostro gusto.

Infine, non ci resta che conferire la classica forma a sfera ai nostri tartufini vegani, pronti per essere adagiati su un piatto da portata e serviti ai nostri ospiti.

L. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *