Aceto di mele e bicarbonato, non fare questo errore

Aceto di mele e bicarbonato, l’errore che non devi fare quando li assumi. Ed in generale valga come raccomandazione generale

bicarbonato-aceto-mele-errore
(da pixabay)

L’aceto di mele e il bicarbonato, due grandi principi del benessere fai da te, di quello che ci prepariamo a casa. L’aceto di mele viene tratto dal succo di mele, messo in delle botti di legno, finché non si acidifica. Si trova facilmente sul mercato e i suoi benefici sono molteplici: aiuta lo stomaco e i problemi digestivi, stappa naso chiuso e aiuta a respirare meglio, cura bruciature di rilievo non medico, cura la pelle. Addirittura c’è chi dice che renda più veloce il metabolismo, aiutandoci concretamente a dimagrire. Viene addirittura usato in casa, per smacchiare le superfici più delicate.

Ti potrebbe interessare anche->Asciugamani, sceglili di questo colore perché sembrino più puliti

Aceto di mele e bicarbonato, non puoi fare questo errore

bicarbonato-aceto-mele-errore
(da pixabay)

Lo stesso vale per il bicarbonato di sodio: solitamente si compra in polvere, lo si scioglie e lo si beve. Simili sono i suoi benefici: viene usato per favorire la digestione ma anche qui si usa spesso anche per motivi d’estetica. E allora, se così prive di controindicazioni, quale errore si può commettere inerentemente a queste due sostanze?

Ti potrebbe interessare anche->Tende, i segreti per una stiratura perfetta

Facile: usarle insieme. Molti sostengono che, assumendo le due sostanze insieme, al mattino, il nostro organismo possa rendersi basico, diminuendo il ph acido. Per prima cosa: il nostro corpo non può avere un ph così labile, pensiamoci. Altrimenti questo cambierebbe radicalmente di continuo quando mangiamo e questo non può essere. Inoltre, di questo effetto non abbiamo alcuna dimostrazione scientifica ed è poco più di una voce di corridoio. Insomma, perché dovremmo fare una cosa- cioè prendere insieme le due cose- che non ha alcun motivo di essere? Quando trattiamo, diciamo così, di questo benessere casalingo, dobbiamo sempre tenere in conto la prima cosa: il buon senso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *