Afa in città: queste utili strategie ti aiuteranno a combatterla

L’afa in città inizia ad essere sempre più fastidiosa e difficile da gestire, con queste semplici strategie combatterla sarà molto più semplice, la loro efficacia ti stupirà.

La temperatura continua ad aumentare e per coloro che a causa del lavoro o per altre ragioni sono costretti a rimanere in città può essere davvero dura affrontare le giornate.

Combattere afa città
Ragazzo soffre per il caldo (Canva) -Inran.it

Al mare o in montagna si sta decisamente meglio, ma in città l’afa causa sofferenza, per combatterla però si possono mettere in pratica alcune strategie davvero incredibili che ti aiuteranno a migliorare notevolmente la qualità della sua vita durante le calde giornate estive.

Ritrovare il benessere non è così difficile come pensi, con i giusti consigli infatti il caldo non sarà più così insopportabile. Sono piccole abitudini che aiutano a stare meglio, nonostante le afose giornate estive.

Ecco alcune infallibili strategie contro l’afa opprimente in città, combatterla in questo modo sarà molto più semplice

Moltissime persone soffrono terribilmente il caldo eccessivo, una condizione che non consente di vivere la quotidianità con serenità. C’è chi si sente senza forze, l’afa in molte circostanze rende inappetenti e non permette nemmeno di dormire bene la notte.

Strategie contro afa
Donna seduta sul divano sente caldo (Canva) -Inran.it

Un ottimo rimedio per rinfrescarsi e ritrovare l’energia è quello di fare un bel bagno nella vasca o una doccia veloce, per provare una piacevole sensazione di freschezza bagna anche la testa. In molti commettono l’errore di utilizzare l’acqua fredda, ma per una termoregolazione del corpo ottimale è meglio usare l’acqua tiepida. Anche l’acqua termale è un valido rimedio naturale. Porta sempre con te un flacone spray e spruzzala sui polsi e sul viso durante i momenti d’afa, avvertirai immediatamente un’incredibile sensazione di benessere.

Per una piacevole sensazione di freschezza puoi anche mettere dei cubetti di ghiaccio nell’apposita sacca del ghiaccio e posizionarla sulla nuca, sui piedi e sui polsi, ti sentirai subito meglio. Sono fondamentali anche l’idratazione e un’adeguata alimentazione, bere molto è sempre importantissimo ma quando c’è molto caldo lo è ancora di più. Oltre a bere tanta acqua per idratare e disintossicare l’organismo puoi aggiungere una fetta di limone in un bicchiere d’acqua minerale frizzante. Mangia molta frutta e verdure e piatti freddi e leggeri ed evita l’alcol perché aumenta la sensazione di caldo e la sudorazione.

A casa puoi preparare anche delle ottime tisane e tè rinfrescanti, queste rispetto alle bevande che si trovano in commercio sono decisamente più dissetanti perché il loro contenuto di zucchero è minore. Per provare un incredibile sollievo opta anche per un pediluvio preparato con acqua tiepida, sale grosso, olio essenziale di limone o di menta. Questa è un’ottima soluzione per sgonfiare e drenare, inoltre ridà energia.

Afa rimedi
Uomo sudato in ufficio (Canva) -Inran.it

Per quanto riguarda l’attività fisica se vai in palestra non avrai problemi perché ti allenerai in un ambiente climatizzato e fresco. Ma se ti alleni all’aria aperta evita assolutamente di farlo nelle ore più calde della giornata. Per non fare i conti con l’aria afosa pratica sport al mattino presto o dopo il tramonto. Anche l’abbigliamento incide molto, durante le giornate particolarmente calde prediligi comodi indumenti di cotone o lino, la pelle respirerà meglio. Evita invece abiti troppo stretti in tessuto acrilico, ti faranno infatti avvertire più calore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.