Hai spesso mal di schiena? Fai attenzione alla posizione che assumi

Hai spesso mal di schiena? Fai attenzione alla posizione che assumi, perché potrebbe solo che peggiorare la situazione. 

Esistono diversi tipi di mal di schiena e diversi fattori a causarlo: si tratta di un problema davvero molto comune che colpisce indistintamente persone di ogni età.

Mal di schiena, fai attenzione alla posizione che assumi
Dolore lombare (Foto da Canva – Inran.it)

Come si menzionava precedentemente, il mal di schiena è davvero un problema comune e soffrirne possono essere grandi e piccini. I fattori e le cause che lo provocano sono delle più disparate: a cominciare da una cattiva abitudine posturale, fino ad arrivare a delle lesioni causate da interventi o condizioni mediche. Inoltre può essere distinto in acuto e cronico: acuto vuole indicare che è un caso sporadico, dovuto ad esempio ad un infortunio. Un mal di schiena di tipo cronico, come dice stesso il termine, e persistente ed associato anche a patologie quali l’artrite.

Mal di schiena, correggi la tua posizione e ne otterrai solo che benefici

Ad esempio, tra le cause più comuni del mal di schiena vi è una cattiva postura legata inevitabilmente ad una vita sedentaria che il frutto del famoso lavoro da casa. Le molte ore legate al computer e alla scrivania, ci costringono ad assumere anche involontariamente le posizioni più strane.

Mal di schiena, fai attenzione alla posizione che assumi
Cattiva posizione al computer (Canva) -Inran.it

Vediamo più da vicino quali sono i sintomi che, possono variare non solo da persona a persona ma anche a seconda dell’intensità del dolore. Innanzitutto può essere colpita la parte più bassa della schiena, ossia la zona lombare. Si avverte della rigidità muscolare che può andare a colpire anche le braccia e le gambe, specialmente se sono coinvolti i nervi. Per prevenire questo tipo di dolore, sarà di fondamentale importanza mantenere una buona posizione quando si lavora alla scrivania e rendersi conto di quando le spalle si stanno chiudendo su se stesse.

Inoltre è buona regola fare attenzione quando si sollevano i pesi, specialmente da terra: una movimento sbagliato può causare un terribile dolore alla schiena. Ritornando alla cattiva postura, vogliamo suggerirti tre esercizi molto semplici da poter fare a casa. Per il primo avrai bisogno di un cuscino che andrai a posizionare dietro la schiena afferrandolo con entrambe le mani. Tiralo nelle angolazioni opposte per 40 secondi a lato. Per quanto riguarda il secondo esercizio, ti basterà appoggiare la mano anche in prossimità di uno stipite della porta e ruotare il tuo corpo dal lato opposto.

Mal di schiena, fai attenzione alla posizione che assumi
Donna che ha mal di schiena (Foto da Canva – Inran.it)

Per il terzo esercizio dovrai lavorare sulla muscolatura del dorso: mi riferisco agli esercizi di tirata, dove viene raccomandato di tenere bene il petto in fuori.

Impostazioni privacy