Pasta al forno in 10 minuti: questa ricetta mi ha svoltato la domenica, addio a soffritti e ribollite

In soli 10 minuti puoi preparare una pasta al forno buona da leccarsi i baffi, questa ricetta è facilissima e ti salverà la domenica, ne andranno tutti matti.

Pasta al forno nella pirofila
Pasta al forno in 10 minuti: questa ricetta mi ha svoltato la domenica, addio a soffritti e ribollite (Inran.it)

Questa versione della pasta al forno è diversa da quella tradizionale ma è comunque buonissima, non appena la porterai in tavola farai venire a tutti voglia di mangiarla. Con il suo squisito sapore conquisterà il palato di tutti e ti farà fare un figurone, puoi prepararla per il pranzo della domenica o quando hai ospiti a pranzo o a cena, di sicuro la apprezzeranno tutti.

Farla in casa con le proprie mani è proprio un giorno da ragazzi, servono pochi ingredienti e pochissimo tempo, si prepara infatti in soli 10 minuti ed è una vera squisitezza. Assicurati di avere tutto ciò che occorre e corri subito a prepararla, dopo averla provata conquisterà te e i tuoi commensali al primo assaggio.

Si prepara in soli 10 minuti ed è favolosa, con questa pasta al forno farai impazzire tutti

Pasta al forno bianca
Pasta al forno in 10 minuti (Inran.it)

Questi sono gli ingredienti che ti occorrono per preparare un’ottima pasta al forno in 10 minuti:

320 gr di penne rigate
3 fette di prosciutto cotto
150 gr di scamorza
2 fette di pancetta
un po’ di besciamella
50 gr di parmigiano reggiano grattugiato
burro q.b.
sale fino q.b.

Il procedimento, passo dopo passo, per preparare una squisita pasta al forno in 10 minuti

La ricetta oltre che molto rapida è davvero semplicissima, senza alcuna fatica porterai in tavola un primo piatto strepitoso che farà venire a tutti l’acquolina in bocca. Dunque, la prima cosa che devi dare per ottenere un ottimo risultato risulta essere quella di portare sul fuoco una pentola piena d’acqua. Non appena avrà raggiunto l’ebollizione cala la pasta, aggiungi il sale e cuoci secondo i tempi di cottura riportati sulla confezione.

Nel frattempo taglia a dadini la scamorza, il prosciutto cotto e la pancetta. Prepara poi la besciamella, le quantità dipendono da quanto vuoi utilizzare. Ad esempio, per 500 ml di latte dovrai utilizzare 50 grammi di farina, 50 grammi di burro, un pizzico di sale e un po’ di noce moscata. Per fare la besciamella fai sciogliere il burro in una casseruola, unisci poi la farina setacciata e mescola bene con una frusta a meno per evitare che si formino fastidiosi grumi. Versa poi il latte a filo mentre continui a mescolare e non appena si sarà addensata insaporisci con un po’ di sale e la noce moscata.

Quando la pasta sarà al dente scolala e trasferiscila all’interno di una scodella, versa la besciamella e mescola bene. Unisci poi la pancetta, il prosciutto cotto e la scamorza tagliati a dadini e mescola ancora un po’ per far amalgamare gli ingredienti tra loro. Sulla superficie aggiungi qualche fiocchetto di burro e il parmigiano reggiano grattugiato e cuoci in forno preriscaldato per 10 minuti a 200 gradi, dovrà risultare ben dorata.

Non appena è pronta fai intiepidire la pasta al forno e subito dopo gustala con i tuoi commensali. Con il suo invitante profumino e il suo strepitoso sapore farà leccare i baffi a chiunque, anche i più piccoli la adoreranno e in molti chiederanno anche il bis perché è una vera bontà! Buon appetito.

Impostazioni privacy