Legalon

Si tratta dunque di una mano d’aiuto per poter garantire al proprio fegato una migliore salute, soprattutto se il proprio stile di vita non è troppo equilibrato a causa degli eccessi, favorendo così la formazione di sensazioni di disagio.

Anche se apparentemente i sintomi di disagio o malessere non sembrano legati a nulla, non può certamente essere escluso che il fegato sia il responsabile e che quest’organo abbia dunque bisogno di un supporto. Se così fosse, dietro consulenza medica, Legalon potrebbe essere ciò di cui avete bisogno.

Dosaggio raccomandato

Come ogni medicinale, anche Legalon dovrebbe essere utilizzato seguendo le indicazioni del proprio medico di riferimento.

In ogni caso, le indicazioni contenute nella confezione affermano che gli adulti dovrebbero prendere 1 capsula 3 volte al giorno. Per ottenere i migliori risultati prendere Legalon per un minimo di 2 mesi, o come raccomandato dal proprio medico.

Peraltro, ribadiamo che una condivisione con il proprio dottore sia fondamentale prima di assumere qualsiasi prodotto, da banco o su prescrizione. Sarà il proprio medico, infatti, ad aiutarvi a capire se Legalon sia o meno giusto per voi. È dunque sempre opportuno discutere tutti i sintomi con il proprio medico di fiducia, per determinare se Legalon sia un’opzione adatta a voi, e come usarlo.

Ricordiamo anche che Legalon è un prodotto generalmente ben tollerato, e che può essere fruito anche a lungo termine, o comunque come raccomandato dal farmacista o dal dottore. Ricordarsi comunque di leggere sempre l’etichetta e seguire le istruzioni per l’uso.

Ricordiamo che Legalon può essere assunto a stomaco vuoto, in quanto questo può consentire al principio attivo di essere assorbito più rapidamente nel corpo. Tuttavia, Legalon può anche essere preso durante o dopo i pasti per evitare qualsiasi disagio gastrointestinale, o come indicato dal medico.

Legalon funziona?

Legalon funziona

Il funzionamento di Legalon può risultare efficace a seconda del singolo caso specifico. La composizione unica di Legalon è frutto di medicine naturali contenenti Silybum marianum, che possono variare notevolmente a seconda della specie di pianta scelta, del modo in cui viene coltivata e raccolta, e del processo di estrazione e produzione.

In Legalon, si è prestata particolare attenzione ad utilizzare lo stesso estratto specifico di cardo mariano, noto come MZ 80, realizzato utilizzando un processo di produzione brevettato e ricercato in studi clinici a sostegno di una sana funzionalità epatica.

Interazioni

Non ci sono note interazioni segnalate tra Legalon e altri farmaci. Come sempre si consiglia di parlare con il proprio medico se si hanno domande sull’utilizzo di Legalon.

Legalon in gravidanza o in allattamento

Legalon non è raccomandato durante la gravidanza o l’allattamento, poiché non ci sono studi scientifici pubblicati per stabilirne l’uso sicuro durante queste fasi. Il medico potrà discutere con voi dei rischi e dei benefici derivanti dall’assunzione di Legalon durante queste fasi della vita.

Allergie

Legalon non contiene glutine aggiunto e non ha ingredienti contenenti glutine. Il prodotto non contiene lattosio e allergeni da fumento, uova, pesce, soia e conservanti.

Fonti