Libramed

Libramed agisce a livello intestinale, favorendo la formazione di un gel particolarmente viscoso che può contribuire a controllare il picco glicemico postprandiale, riducendo così la velocità e la quantità di assorbimento dei carboidrati.

Una situazione dalle caratteristiche quali quelle sopra anticipate, può determinare una riduzione del senso della fame e della sonnolenza tipica delle ore dopo i pasti. Può anche, con lo stesso meccanismo, servire per limitare l’assorbimento dei grassi, favorire il transito intestinale e regolarizzare la consistenza delle feci.

Utilizzo

Libramed può essere utilizzato seguendo le istruzioni per l’uso contenute all’interno del foglietto informativo. In base a ciò, gli adulti e gli adolescenti sopra i 12 anni potranno assumere 3 compresse prima dei due pasti principali, mentre i bambini dagli 8 ai 12 anni potranno assumere 2 compresse prima dei due pasti principali.

Ogni dose potrà essere assunta con un bicchiere pieno d’acqua, ingerendo una compressa alla volta. Le compresse non devono essere masticate o morse.

Libramed deve essere assunto per un minimo di 2 mesi affinché possa generare i risultati desiderati, sospendendo la somministrazione per 2-3 giorni dopo ogni mese di trattamento.

Ginseng per dimagrire: è utile? Scopriamolo insieme.

Avvertenze sull’uso

Le persone che hanno difficoltà di deglutizione possono evitare l’ingestione diretta delle compresse, ma scioglierle seguendo le indicazioni per l’uso contenute nella confezione del prodotto.

Libramed dovrebbe essere assunto almeno due ore dopo l’assunzione di farmaci o integratori vitaminici, al fine di non interferire con il loro assorbimento. Non assumere inoltre durante la gravidanza e l’allattamento. Le persone che ricevono un trattamento farmacologico per il diabete o l’iperlipidemia devono inoltre ricordarsi di consultare il proprio medico per valutare se il dosaggio debba essere o meno modificato. Non utilizzare in caso di ipersensibilità individuale o allergia ad uno o più componenti.

Libramed funziona

Ma Libramed funziona davvero? Per scoprirlo, non si può che partire con l’approfondire con la chiave del funzionamento di questo prodotto, ovvero il Policaptil Gel Retard, un complesso di derivazione naturale che è brevettato da Aboca, e che è il risultato delle sintesi di alcune sostanze mucillaginose e fibrose.

In virtù dell’uso di Libramed, è possibile ridurre gli sbalzi dell’insulina e dunque, effettivamente, favorire il dimagrimento. Come ogni integratore, tuttavia, è sbagliato pensare che da solo Libramed possa portare ai risultati desiderati: è invece opportuno cercare di condividere con il proprio medico le migliori abitudini di vita, in maniera tale che aiutare Libramed ad assicurare gli obiettivi conseguibili.

Chocolate Slim, come funziona questo integratore per la perdita del peso

Ricordiamo inoltre che il glucammano assorbe l’acqua, aumentandone il volume. Dunque, Libramed ha effettivamente come conseguenza quella di fornire una maggiore sensazione di pienezza, riducendo il rischio di consumare gli snack in momenti sbagliati, tendenzialmente lontani dai pasti principali.

Complessivamente, Libramed ha effetti benefici sull’intero organismo: li lino, presente sempre all’interno di questo integratore, ha ad esempio importanti proprietà emollienti e antinfiammatorie, e attenuano i bruciori di stomaco e migliorano la stitichezza.

Prezzo

Libramed è disponibile in commercio in varie versioni. Il costo di una confezione da 138 compresse è di circa 30 euro: considerando che bisogna assumere tre compresse nell’arco della giornata, significa che il trattamento copre circa 23 giorni.

È inoltre disponibile Libramed bustine granulari, con 40 bustine e identico prezzo. La confezione è sufficiente per un trattamento di 20 giorni, poiché sono due le bustine giornaliere da assumere. Sarà sufficiente sciogliere il contenuto in una bustina in 100 ml di acqua, mescolare e bere con immediatezza.

Per maggiori informazioni vi consigliamo di parlarne con il vostro medico o con il farmacista.

Bibliografia