Questo sito contribuisce alla audience di logo ilmessaggero

Pursennid, un farmaco per stimolare la motilità intestinale

Nel Pursennid sono presenti i sennosidi A e B, ovvero dei glucosidi antrachinonici che vengono estratti naturalmente dalla pianta della Senna, appartenente alla famiglia delle Cesalpiniaceae.

Pursennid è un medicinale che contiene al suo interno il principio attivo della Senna. Esso rientra a far parte del gruppo di farmaci che stimola la motilità intestinale. Il suo impiego è indicato per il trattamento breve della stitichezza occasionale.

Pursennid agisce stimolando entro 6 o 12 ore i movimenti intestinali. Proprio per questo consigliamo di assumerlo la sera prima di coricarsi. Rivolgetevi al vostro medico o farmacista di fiducia se il disturbo non migliora dopo una settimana di somministrazione.

Meccanismo di azione di Pursennid

Meccanismo di azione di Pursennid

Nel Pursennid sono presenti i sennosidi A e B, ovvero dei glucosidi antrachinonici che vengono estratti naturalmente dalla pianta della Senna, appartenente alla famiglia delle Cesalpiniaceae. Essi una volta introdotti per via orale, superano la barriera gastrica e raggiungono l’intestino tenue, dove solo una minima parte viene assorbita per come sono realmente.

Inizialmente infatti l’enzima come le glicosidasi e successivamente le reddutasi della flora batterica intestinale provvedono alla trasformazione dei derivanti in senna dina A e sennosina A e sennosina B.

Questi ultimi due principi hanno la particolarità di poter essere assorbiti per via sistemica. Vengono indirizzati al fegato dove qui tramite la glucuronazione, vengono espletati attraverso la minzione. L’azione lassativa si manifesta generalmente dopo un lasso di tempo di almeno 10 ore. Essa è mediata dall’effetto stimolante che i sennosidi esercitano sulla mucosa intestinale, con tropismo verso il plesso mioenterico. Quest’ultimo è responsabile della regolazione delle contrazioni peristaltiche nel tratto intestinale.

Con il mantenimento dell’idratazione delle feci e la conseguente motilità propulsiva del tratto intestinale, viene agevolata l’evacuazione delle feci.

Controindicazioni

Pursennid non deve essere utilizzate nei seguenti casi:

  • In presenza di allergia accertata ai sennosidi A+B o a qualcuno degli eccipienti presenti all’interno del medicinale
  • Se il vostro medico o farmacista di fiducia vi ha proibito di assumere lassativi
  • Se soffrite di una grave patologia infiammatoria del colon come la rettocolite ulcerosa o il morbo di Crohn
  • Se soffrite di nausea, vomito, diarrea o crampi allo stomaco
  • Se soffrite di forte mal di stomaco persistente o se il vostro addome è morbido alla palpazione e provoca dolore durante il contatto con le mani. In tal caso è importante consultare il medico perché potreste soffrire di una patologia ancora non diagnosticata.
  • Se vi è stata diagnosticata una grave forma di disidratazione con elevate perdite di acqua e sali minerali che comportano abbassamento dei livelli di potassio
  • Se il paziente è un giovane con età inferiore ai 10 anni

Dosaggio

dosaggio Pursennid

È molto importante assumere questo medicinale seguendo correttamente le indicazioni che trovate riportate nel foglietto illustrativo oppure quelle del vostro medico o farmacista di fiducia. Se avete qualsiasi dubbio riguardo la somministrazione consultate il vostro medico curante.

Prendete il dosaggio più basso sufficiente a facilitare l’evacuazione delle feci molli. Inizialmente bisogna somministrare il dosaggio minimo previsto, per aumentare successivamente la dose in caso di mancati risultati. Non superate mai il dosaggio prescritto dal medico senza averlo prima consultato.

Pursennid deve essere assunto con elevate quantità di acqua. Ricordiamo inoltre che un a dieta ricca di liquidi e di fibre favorisce la motilità intestinale.

Dosaggio raccomandato per gli adulti

La dose raccomandata per le persone adulte e di 2 compresse rivestite o 4 al giorno

Dosaggio bambini con età superiore ai 12 anni

La dose raccomandata per i bambini che hanno un e superiore ai 12 anni è di 2 compresse rivestite 0 4 al giorno

Dosaggio per bambini con età compresa tra i 10 ed i 12 anni

La dose raccomanda per i bambini con età compresa tra i 10 ed i 12 anni è di massimo 2 compresse rivestite al giorno.

Ricordiamo infine che è preferibile assumere il farmaco la sera prima di coricarsi.