Questo sito contribuisce alla audience di logo ilmessaggero

Quante calorie ha una mela?

Vi siete mai domandati quante calorie ha una mela? Se la risposta è positiva, di seguito trovate un riscontro pratico e puntuale a questo comune quesito. Se invece la risposta è negativa, possiamo stimolarvi a correre ai ripari. Sul perchè e sul come, parliamo tra poche righe!

Le calorie di una mela

Cominciamo con il segnalare che 100 grammi di mela di varietà dolce, comunemente riscontrabile all’interno dei supermercati e dei negozi di frutta e verdura, contengono calorie variabili tra le 50 e le 60 kcal.

Meglio la mela con la buccia o quella sbucciata?

Vi è comunque l’evidente difficoltà a compiere delle generalizzazioni, visto e considerato che in commercio potete trovare delle mele di varietà più acida, che non tendono a superare le 40 calorie per la stessa proporzione di peso.

Da quanto sopra potreste trarne un primo piccolo insegnamento: una mela al giorno non solo può aiutarvi a togliere il medico di torno ma, soprattutto, vi permetterà di fare il pieno di vitamina C, di fibre, di potassio e di pectina, contrastando il colesterolo e stimolando l’organismo e la pelle, a fronte di un quantitativo di calorie abbastanza contenuto.

Meglio la mela con la buccia o quella sbucciata?

In tal proposito, non possiamo non ricordare come uno dei quesiti più ricorrenti tra chi mangia le mele l’eterna diatriba se sia meglio mangiare una mela con la buccia, o una mela sbucciata.

Analisi anche recenti hanno in merito dimostrato che è preferibile consumare la mela con la buccia (ben lavata!), che ha quantità di calorie ingerite minori di quelle della mela sbucciata. La buccia ha infatti la proprietà di bruciare una parte dei grassi dell’alimento che “contiene”. Tenetelo a mente!

E il succo di mela?

succo di mela

Molte persone preferiscono assumere la mela in forma liquida, attraverso un succo naturale. Anche in questo caso, è bene ricordare che la scelta può realizzarsi positivamente, a patto che il succo di mela non contenga altri elementi che possono pregiudicare l’apporto nutritivo della mela e il suo basso contenuto calorico.

Di norma, 100 ml di succo di mela non arrivano ad apportare 50 calorie, trasformando dunque tale bevanda in un ottimo accompagnamento nutrizionale da bere al mattino, a colazione, o in uno spuntino successivo.

Se infine preferite mangiare le mele cotte al forno, dovete riflettere un pò di più. Anche a causa del fatto che tali mele richiedono uno zucchero o un dolcificante per poter essere assaporate in maniera ancora più prelibata, le mele cotte hanno un apporto calorico molto più forte di quelle crude, e in grado di superare anche le 100 kcal per 100 grammi di prodotto.