4 regole per dimagrire in modo facile e veloce ma, soprattutto , senza stress

Dimagrire? Potrebbe essere questione di poche e semplici regole, quattro che vi garantiranno di perdere peso in modo semplice e rapido.

dimagrire
Foto da Pixabay

Perdere peso è questione di pazienza, metodo e tanto tanto cervello.

Qualora avessimo ancora dubbi in proposito scopriamo oggi insieme le quattro regole base per dimagrire in modo veloce, facile e soprattutto sano.

Si tratta di nozioni semplice ma di grande importanza e che ognuno di noi dovrebbe avere ben presenti, soprattuto se si mira a dimagrire e ritrovare un vero e proprio peso forma.

Scopriamo allora insieme queste buone norme e come applicare poi nella nostra vita quotidiana, in ogni pasto ma anche nelle occasione più conviviali, cene e pranzi in cui sbagliare è ancora più facile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Dieta chetogenica: tutto quello che c’è da sapere per restare in forma

4 regole per dimagrire

cena
Foto da Pixabay

Le quattro regole che seguono sono veri e propri buoni comportamenti ma che possono fare la differenza e garantirci non solo di perder peso ma anche di farlo in modo rapido, sicuro, sano e duraturo.

Tutti dovrebbero in realtà seguirle, a prescindere dal desiderio di dimagrire.

Eccole elencate per voi:

Le distrazioni fanno male – La tv, WhatsApp, il nuovo post Instagram della nostra star preferita, tute distrazioni che ci fanno perder la percezione di ciò che stiamo mangiando. Risultato? Il senso di sazietà non arriverà mai e continueremo a mangiare.

Una cena tra amici – L’unione tra cibo e momento sociale porta a mangiare oltre misura. tutto sembra più buono e ci si lasci trascinare dalle scelte altrui senza neanche rendersene conto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Dimagrire senza rinunciare al gusto: sostituti light dei cibi che amiamo

Un bicchiere di vino – Ma può esser anche un bicchiere di birra o, peggio ancora, un bel cocktail. L’alcol in generale diminuisce la capacità di percepire la sazietà

Finisci quel che hai nel piatto – La mamma ce lo diceva sempre e a molti di noi l’abitudine è rimasta ma le cose in realtà non stanno proprio così: un super piattone pieno di ogni ben di Dio non va artato a esaurimento, occorre sempre ascoltare il proprio stomaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *