Donne, basso ventre e dolore pelvico, cause e rimedi

Molte donne soffrono di dolore al basso ventre, chiamato in maniera più tecnica “dolore pelvico”. Le molteplici cause e i possibili rimedi

basso ventre
(foto Pixabay)

Solitamente colpisce di più le donne: il dolore al basso ventre è un disturbo localizzato nella parte inferiore della pancia. Spesso si presenta sottoforma di crampi acuti o meno, che possono durare poco o persistere nel tempo. Il dolore pelvico può assumere le forme di una semplice e lieve patologia o di un disturbo più grave. Scopriamo quali sono le cause.

Importante sapere che non sempre l’intensità del dolore è direttamente proporzionata alla gravità: il dolore può essere provocato da cause di natura differente. Ricordiamo che nel basso ventre alloggiano diverse strutture del corpo quali: l’ultimo tratto della colonna vertebrale e quello dell’intestino, genitali, vasi sanguigni, muscoli, vescica, reni e ureteri.

LEGGI ANCHE -> Dolore parossistico, un disturbo in cui i sintomi si manifestano all’improvviso

Cause del dolore pelvico e cure

Il dolore può avvertirsi in diverse aree del basso ventre: lateralmente o nella zona centrale. Ecco le cause più frequenti:

  • diarrea
  • diverticolite
  • meteorismo
  • enteriti
  • appendicite
  • Morbo di Crohn
  • colite ulcerosa
  • sindrome del colon irritabile
  • occlusione o sub-occlusione intestinale
dolori bassi
(foto Pixabay)
  • sindrome premestruale
  • cisti ovarica
  • cistiti
  • infezione alle vie urinarie
  • ernia inguinale
  • stiramenti muscolari
  • ansia
  • menopausa
  • gravidanza

Non sempre bisogna allarmarsi. Per prima cosa, il dolore pelvico richiede una diagnosi medica in modo da poter risalire alla causa scatenante. Una volta ottenuta la diagnosi, se si tratta di una lieve patologia, si ricorre alla somministrazione di medicinali, prodotti o cure omeopatiche. Se la causa è più grave, a volte, è necessario un intervento di tipo chirurgico, come ad esempio in casi di appendicite o ernia inguinale.

Se il problema è legato al tratto intestinale, può essere d’aiuto una terapia a base di fermenti lattici, probiotici o antidiarrotici, cure per ammorbidire il tratto terminale del colon, lassativi e carbone vegetale.

tisane
tisane della salute (foto Pixabay)

In caso di dolore al basso ventre causato da sindrome premestruale, sono consigliate tisane a base di melissa, malva, borragine o mirtilli rossi, eventualmente, in casi di dolore eccessivo, accompagnarle a cure mediche specifiche.

LEGGI ANCHE -> Crampi allo stomaco, come funzionano e perché ne soffriamo

Da tenere a mente che il 90% delle cause del dolore pelvico riguardano lievi patologie. Si riscontra solo un 10% di cause gravi che richiedono intervento chirurgico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *