Stare chiusi in casa: le conseguenze che si manifestano sul nostro corpo

In questo periodo tutti siamo costretti a stare chiusi in casa, chi più chi meno: spesso questa situazione viene sottovalutata, ma in realtà può causare grandi conseguenze.

stare chiusi in casa
(foto pixabay)

Stare chiusi in casa costituisce una delle problematiche attuali maggiori. Il periodo storico che stiamo vivendo ci sta costringendo ad uno stile di vita totalmente sedentario. Sicuramente esistono problematiche ben più gravi rispetto a quest’ultima, ma ciò non vuol dire che debba essere sottovalutata. Rimanere chiusi in casa può portare presto o tardi a pesanti conseguenze che andranno a manifestarsi sul nostro corpo.

Stare chiusi in casa: perché evitarlo?

La nostra casa è il luogo in cui ci sentiamo più sicuri, un rifugio sempre pronto quando abbiamo voglia di stare per conto nostro. Si dice che “la casa è il nostro posto del cuore”, ma rimanendo in tema c’è anche un altro modo di dire molto diffuso, ovvero “il troppo stroppia”.

ragazza in casa
(foto pixabay)

Ciò vuol dire che può capitare che in qualche occasione si preferisca rimanere nel proprio letto o guardare un film nella propria abitazione piuttosto che uscire. Tuttavia, è meglio evitare che ciò diventi una prassi. Se ci si abitua in questo modo, infatti, diventerà difficile poi ritrovare la voglia di uscire di casa, anche per fare una breve passeggiata.

LEGGI ANCHE -> Rilassamento: magici consigli da applicare in casa e all’aria aperta

Le conseguenze dello stare chiusi in casa

L’abitudine di rimanere in chiusi spesso non è considerata negativa. Al contrario molti pensano che se non si esce a cena fuori o semplicemente per un aperitivo si avranno piccoli benefici economici. Sicuramente sarà vero, ma questi piccoli vantaggi potrebbero accadere in concomitanza di specifiche conseguenze.

I pensieri si accumulano

Una delle conseguenze più frequenti dello stare a casa è quella di mettersi a pensare. I pensieri in questo caso sono soprattutto negativi. Magari ci potrebbe saltare alla mente qualche proposta di lavoro che ci è stata rifiutata oppure qualche errore commesso in precedenza. Di conseguenza potremmo anche essere assaliti da un senso di ansia.

donna a computer
(foto pixabay)

Mancanza di attività fisica

Le tentazioni all’interno della propria casa sono tante, come un bel film o del buon cibo. Ciò potrebbe distrarci dal praticare attività fisica. Non avremo voglia neanche di togliere il pigiama ed indossare la tuta da allenamento. Una conseguenza inevitabile di ciò è l’aumento di peso.

Senso di solitudine

Un’altra conseguenza inevitabile che il troppo tempo a casa può apportare è il senso di solitudine. Quando ci chiudiamo in casa tendiamo ad allontanarci dal mondo esterno fatto di parenti ed amici, anche se non ce ne accorgiamo. La solitudine è uno stato mentale che può portare anche alla depressione o ad una fase acuta di stress.

Stare chiusi in casa: cosa fare?

Come già abbiamo detto, quando si ha l’opportunità di uscire di casa è sempre bene approfittarne. Recentemente però è capitato che siamo stati costretti a rimanere dentro a causa delle numerose restrizioni stabilite dal nostro Governo. Poiché tale situazione sembra interminabile, sicuramente molte persone si sono scoraggiate abbastanza. Nonostante ciò anche quando si è a casa si possono scegliere numerose cose da fare.

 Pulizie approfondite

La pulizia della casa è sempre un passatempo positivo. Quando si ha molto temo da perdere si potrebbe fare una pulizia approfondita. Ad esempio ci si può dedicare ad ordinare qualche cassetto in cui ci si mette di tutto, o semplicemente fare il cambio di stagione, altra faccenda che tendiamo a rimandare di continuo.

pulizie
(foto pixabay)

Sano stile di vita

Perché non approfittare dei lockdown forzati per mettersi o tornare in forma? Su internet trovi numerosi tutorial che consentono di svolgere una corretta attività fisica. In alternativa ci si può iscrivere a dei corsi online. Anche dal punto di vista dell’alimentazione si può fare qualcosa di utile, ad esempio provare a sperimentare qualche pietanza nuova ed al contempo sana.

Giochi di società

Un altro consiglio utile è quello di fare dei giochi di società. Ciò si può rivelare divertente soprattutto se si è in una famiglia numerosa. Tuttavia esistono alcuni giochi di società che mettono in moto anche la mente. Un esempio è lo scarabeo, dove lo scopo è creare parole lunghe ed originali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *