Psicologia del rossetto: cosa comunica il colore che hai sulle labbra

Che sia accidentale o voluto, il colore con cui trucchi le labbra racconta sempre qualcosa di te e del tuo stato d’animo. Scopriamo insieme i segreti della psicologia del rossetto.

psicologia del rossetto
(Foto Pixabay)

Il colore che scegli per il tuo rossetto comunica sempre qualcosa su di te e il tuo stato emotivo, anche quando non ne hai piena intenzione o coscienza. Ma cosa comunica? Sicurezza, sensualità, introversione: ogni nuance di rossetto veicola messaggi più o meno nascosti, che sta a noi decifrare. Scopriamo insieme i segreti della tua personalità svelati dalla psicologia del rossetto.

Il significato del rossetto

Anzitutto è bene parlare un minimo del valore simbolico del rossetto. Esso non è solo un cosmetico, strumento usato per abbellirsi e compiacere lo sguardo altrui. Il rossetto veicola significati psicologici e culturali.

ragazza mette il rossetto
(Foto Pixabay)

Nel primo Novecento il rossetto simboleggiava la lotta femminista contro l’oppressione maschile, per il riconoscimento dei diritti delle donne. Il rossetto simboleggiava la volontà di autodeterminazione delle donne.

Ma indossare il rossetto, così come in generale il truccarsi, ha anche un valore terapeutico. Serve a mettere una specie di filtro fra sé e il mondo, una piccola maschera per apparire diverse da ciò che ci si sente, oppure per comunicare del tutto consapevolmente il proprio attuale stato d’animo.

È un momento fondamentale della beauty self care: mettere il rossetto fa parte del rituale della cura di sé è quindi un modo per apparire in un certo modo, che significa voler comunicare qualcosa.

Potrebbe interessarti anche: Primavera, tutte le dritte per la cura della pelle

Psicologia del rossetto: e tu che personalità hai?

A volte questa comunicazione attraverso il rossetto è consapevole, altre volte no. Certi giorni ci viene spontaneo indossare un rossetto mattone, altri più violaceo. Crediamo sia perché vogliamo abbinare il trucco con i vestiti, ma la verità è che dietro ogni decisione c’è un motivo psicologico. Vediamo allora i segreti svelati dalla psicologia del rossetto!

rossetto rosso
(Foto Pixabay)

Passionalità e forza: il rossetto rosso

Questo è forse il cosmetico più classico di tutti. Moltissime icone del cinema e dello spettacolo hanno scelto spesso il rossetto rosso per apparire. La donna che sceglie il rossetto rosso è sicura e coraggiosa, e ha passione non solo in campo sentimentale, ma anche sul lavoro e nella carriera.

Allegria e dinamismo: il rossetto corallo

La tinta brillante e vivace di questo colore riflette una personalità altrettanto allegra ed estrosa. Questa nuance si addice alle donne positive piene di energia, che vogliono trasmettere solarità e gioia.

Semplicità e romanticismo: il rossetto rosa

Chi sceglie questo colore ha certamente un temperamento pacato e delicato. Il rosa esprime romanticismo e tenerezza, quasi in modo fanciullesco.

Enigma e fascino: il rossetto viola

La donna che sceglie il rossetto viola ha una personalità enigmatica e seducente. Volutamente audace ma un un velo di mistero, questa nuance si addice alle donne estrose e intuitive.

Equilibrio e sicurezza: il rossetto nude

Le tinte nude sono quelle più in voga fra le donne sicure ed equilibrate, che non hanno bisogno di nascondersi ma che amano l’ordine e la compostezza.

Ora che sai quali significati e personalità sono legati ai colori dei rossetti, saprai capire meglio cosa si cela dietro il colore che hai preferito indossare un certo giorno, oltre a conoscere di più anche le donne che ti circondano e ciò che vogliono esprimere.

S.C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *