Fai da te: cerotti per i punti neri fatti in casa uguali a quelli acquistati

I cerotti per combattere i punti neri si possono fare anche in casa: ecco il metodo fai da te semplice e veloce per una pelle più bella.

cerotto viso
(Foto Pixabay)

I punti neri sono un fastidioso problema che affligge quasi ogni donna. Chi non ha avuto la fortuna di nascere con una pelle perfetta si è trovata più di una volta a cercare un modo per sconfiggere queste imperfezioni. Per resistere alla tentazione di schiacciarli spesso si ricorre ai famosi cerotti per punti neri. Questo prodotto che ormai fa parte dei classici per la pulizia del viso può essere realizzato anche in casa in modo semplice ed economico. Ecco qualche ricetta per fare dei cerotti per i punti neri fai da te.

Cosa sono i cerotti per i punti neri

Qualche anno fa è arrivato sul mercato un prodotto rivoluzionario: il cerotto per rimuovere i punti neri. Ha subito avuto un grande successo tra tutte perché effettivamente realizzava ciò che prometteva di fare.

Vengono venduti già tagliati per adattarsi meglio alla forma del naso e della zona T, che sono le aree del viso più colpite da queste imperfezioni. Si applicano sulla pelle bagnati e quando si asciugano e vengono tolti si portano dietro le impurità che ostruivano i pori.

L’unico problema di questi cerotti è il prezzo. Essendo usa e getta vanno ricomprati spesso e la spesa potrebbe diventare un problema. A risolverlo arrivano le ricette veloci ed economiche per le versioni fai da te che trovate qui sotto.

Potrebbe interessarti anche: In quale ordine applicare i prodotti skincare per i risultati migliori

Cerotti con limone e albume d’uovo

Il segreto per fabbricare i cerotti per punti neri è l’unione di un ingrediente che disinfetti e uno che faccia da collante. Limone e albume d’uovo sono un esempio perfetto per creare dei cerottini efficaci per combattere le impurità.

limone
(Foto Pixabay)

Gli ingredienti necessari (e che probabilmente avete già in casa) sono:

  • Succo di limone
  • Albume d’uovo
  • Carta assorbente

Il procedimento è semplicissimo: basta mischiare i due liquidi in una ciotola e bagnare con il composto la carta da cucina. Per essere più comode potete ritagliare la carta in strisce per un’applicazione più semplice.

Una volta applicati sulle zone interessate i cerotti vanno fatti asciugare, a quel punto sono pronti per essere rimossi. Come ultimo passaggio la pelle, che ora è priva di impurità, va sciacquata per rimuovere eventuali residui.

Potrebbe interessarti anche: Come scegliere la maschera per il viso adatta ad ogni tipo di pelle

Cerotti con lo zucchero, miele e limone

La combinazione degli ingredienti disinfettanti e collanti può essere sperimentata a piacimento, ad esempio potete utilizzare elementi che naturalmente aiutano combattere le impurità come l’aloe vera, ottima per i rimedi di bellezza e sicura sulla pelle. È importante solo evitare ingredienti che potrebbero essere troppo aggressivi o creare irritazione.

zucchero
(Foto Pixabay)

Per la ricetta di questi cerotti servono:

  • Due cucchiaini di zucchero
  • Due cucchiaini di miele
  • Un cucchiaino di limone
  • Carta assorbente

Uniti gli ingredienti in un miscuglio omogeneo si procede questa volta stendendoli con l’aiuto di un pennello sulle zone colpite dai punti neri. Una volta steso il composto va ricoperto con le strisce di carta assorbente.

A questo punto il processo è uguale, una volta asciutti i cerotti vanno rimossi e il viso sciacquato, ottenendo così una pelle pulita e anche morbida grazie all’effetto del miele.

Elena Oldani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *