Gelato fatto in casa, la ricetta furba di Benedetta Rossi

Come realizzare il gelato fatto in casa? Ci aiuta Benedetta Rossi con le sue idee ed i suoi consigli. Ecco la sua ricetta

gelato
(Foto Pixabay)

Il caldo ormai è alle porte e nei pomeriggi afosi o come fine pasto non può mancare un buon gelato da gustare come pausa rigenerante o insieme agli amici e familiari. Il gelato piace a tutti, con i suoi tantissimi gusti diversi. Tutti in estate ne abbiamo qualche scorta in freezer ma come ogni cosa quello che si fa con le proprie mani è sempre migliore, più buono e soddisfacente.

E allora perché non realizzare un buon gelato fatto in casa? Come vi starete chiedendo. Con i consigli di Benedetta Rossi, la food blogger più famosa in Italia che sul suo Fatto in casa da Benedetta non fa mai mancare le sue dritte per delle ricette al top ma facilissime da realizzare.

Proprio oggi ci ha mostrato quella del gelato furbo da fare in quattro gusti diversi: fiordilatte, stracciatella, amarena e cioccolato. Un metodo facile e veloce ma soprattutto genuino, senza conservanti e additivi che permette di creare dei gusti senza nuovi e diversi.

Potrebbe interessarti anche: Latte nella moka: cosa succede se usi così la macchinetta del caffé

Gelato furbo di Benedetta Rossi, la ricetta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Benedetta Rossi (@fattoincasadabenedetta)

Benedetta Rossi ci regala la sua speciale ricetta del gelato fatto in casa. Ci mostra come creare una base, quella del gelato al fiordilatte, al quale poi basta aggiungere degli altri semplici ingredienti per creare tanti gusti diversi ed infinite possibilità.

Per preparare il gelato furbo servono:

  • 500 ml panna fresca da montare
  • 300-350 grammi latte condensato
  • 2 cucchiai cacao
  • b. topping all’amarena
  • b. amarene sciroppate
  • b. cioccolato in scaglie

Potrebbe interessarti anche: Spaghetti al pomodoro: il trucco inglese che fa indignare il web (VIDEO)

E la preparazione? Unire la panna fresca non zuccherata montata a neve ferma con il latte condensato amalgamando in modo uniforme. In questo modo si ottiene un kg di gelato fiordilatte, la base del gelato furbo a cui aggiungere poi altri ingredienti per creare altri gusti.

Per creare il gelato al cioccolato basta unire 500 gr di base fiordilatte al cacao, frullare e mettere in vasetto. Per la stracciatella cioccolato fondente in scaglie. Infine grazie al topping all’amarena da mescolare alla base, si ottiene il gelato all’amarena decorando con le amarene sciroppate. Una volta formati i gusti il gelato furbo deve riposare in freezer almeno 4 ore prima di essere gustato.

Alla base fiordilatte si può aggiungere farina di cocco, granella di nocciole, crema di nocciole, crema al pistacchio, biscotti sbriciolati, cioccolato bianco in scaglie, e mille altri ingredienti per creare il gusto che si preferisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *